6888 Letture
Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen

Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen

Microsoft porta la sua tecnologia SmartScreen sul browser web oggi più utilizzato al mondo: Google Chrome. L'estensione Windows Defender Browser Protection aiuta a proteggere gli utenti da malware e phishing.

Quando nel 2015 Microsoft rilasciò pubblicamente una versione del browser Edge ancora lontana dall'essere completa commise un grave errore. Da allora, però, i tecnici della società di Redmond hanno saputo far crescere Edge sia in termini di funzionalità che per quanto riguarda stabilità ed efficienza.
Tanto che oggi la tecnologia SmartScreen, utilizzata in Windows e in Edge per rilevare e bloccare i siti dannosi, sbarca anche su Google Chrome.

Visitando questa pagina dal browser di Google, è infatti da oggi possibile scaricare e installare la nuova estensione Windows Defender Browser Protection.

Si tratta di uno strumento che si affianca al sistema di protezione antimalware e contro il phishing integrato in Chrome e che sfrutta la tecnologia SmartScreen per impedire all'utente di visitare pagine web altamente sospette e potenziale fonte di problemi.


Dopo l'installazione dell'estensione Windows Defender Browser Protection in Chrome, ogniqualvolta l'utente provasse ad aprire una pagina malevola oppure truffaldina, verrà visualizzata una schermata a sfondo rosso che invita l'utente a soprassedere informandolo della minaccia rilevata.

Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen

Per attivare la protezione di Windows Defender Browser Protection, basta fare clic su Aggiungi quindi su Aggiungi estensione.

I messaggi d'allerta proposti da Windows Defender Browser Protection sono molto simili a quelli talvolta restituiti da Chrome (API Safe Browsing) ma, come si vede analizzando il codice sorgente, ad essere interrogati sono i server di Microsoft SmartScreen.

Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen

Stando ai risultati delle verifiche recentemente condotte dai tecnici di NSS Labs, Microsoft SmartScreen sarebbe riuscito a rilevare il 99% degli URL dei siti web phishing nel corso di un intero anno di test mentre Google Safe Browsing si sarebbe fermato all'87% circa.


Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen

Dopo l'installazione dell'estensione, essa manifesta la sua presenza in Google Chrome aggiungendo una piccola icona a destra della barra degli indirizzi del browser.
Cliccandola si potrà eventualmente disattivare (e successivamente riattivare) l'estensione.

Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen

L'estensione Windows Defender Browser Protection è stata progettata per Chrome anche se si installa sugli altri browser Chromium-based. In Vivaldi ad esempio funziona ma non visualizza alcuna icona accanto alla barra degli indirizzi; inoltre, almeno per il momento, non è sfruttabile da parte degli utenti di Chrome OS.


Protezione antimalware e contro il phishing su Chrome con SmartScreen - IlSoftware.it