2334 Letture
SSD Samsung 980 PRO: trasferimento dati fino a 7 GB/s

SSD Samsung 980 PRO: trasferimento dati fino a 7 GB/s

Samsung presenta ufficialmente la nuova gamma di SSD 980 PRO: prestazioni significativamente migliorate, supporto del protocollo NVMe 1.3 e capacità, per il momento, fino a 2 TB. Anche se l'azienda arriverà presto a 8 TB.

La nuova serie di SSD PCIe 4.0 Samsung 980 PRO è stata ufficialmente presentata da parte dell'azienda sudcoreana. È destinata a essere la migliore unità a stato solido del catalogo Samsung e una delle più veloci sul mercato.

Ne avevamo parlato già a giugno (Samsung 980 PRO sarà l'unità SSD PCIe 4.0 x4 più veloce sul mercato) presentando la serie 980 PRO come la volontà di Samsung di spingere l'acceleratore sulle performance.

Dopo il lancio degli SSD 870 QVO, infatti, le unità 980 PRO aumentano significativamente le capacità di memorizzazione con versioni fino a 8 TB e supportano il più recente protocollo NVMe 1.3.

L'unità utilizza il formato M.2 2280 e si collega con una porta PCIe 4.0 x4; il controller è l'"inedito" Phison "Elpis" con design messo a punto dai tecnici Samsung e prodotto con un processo litografico a 8 nm. Per quanto riguarda la cache, l'unità sfrutta fino a 1 GB di DRAM LPDDR4 a seconda del modello. Gli SSD 980 PRO poggiano il loro funzionamento su chip V-NAND di tipo TLC a 128 livelli.


Il risultato è davvero eccellente: Samsung 980 PRO può trasferire i dati fino a 7.000 MB/s in lettura sequenziale e 5.000 MB/s in scrittura sequenziale. In lettura/scrittura random 4K le le prestazioni superano 1.000.000 IOPS.

SSD Samsung 980 PRO: trasferimento dati fino a 7 GB/s

Come abbiamo visto nell'articolo Hard disk o SSD, caratteristiche e differenze, i chip TLC permettono la gestione di 3 bit per cella di memoria mentre le memorie di tipo MLC (2 bit per cella) sono state utilizzate nei precedenti modelli della serie PRO.


Gli SSD Samsung 980 PRO sono disponibili nei "tagli" da 250 GB, 500 GB e 1 TB. In un secondo tempo sarà immesso sul mercato anche un modello da 2 TB.

Samsung assicura 600 TBW (Terabytes written) per il 980 PRO da 1 TB (vedere La durata degli SSD è un parametro di cui preoccuparsi?), un valore che è la metà rispetto al valore TBW della precedente generazione.

Come una sorta di adesivo, Samsung ha applicato uno strato di materiale che favorisce la dissipazione del calore prodotto da chip NAND, controller e DRAM.
Il consumo energetico raggiunge i 6,2W in condizioni normali per spingersi fino a 8,9W durante le operazioni di scrittura dei dati più impegnative.
Tutte le unità integrano il supporto per la crittografia AES-256 gestita a livello hardware.

Il prezzo del modello da 250 GB è di 90 dollari, quello da 500 GB costa 150 dollari mentre quello da 1 TB 230 dollari. Ancora sconosciuto il prezzo del modello più capiente da 2 TB.

SSD Samsung 980 PRO: trasferimento dati fino a 7 GB/s