5501 Letture
SSD: le migliori unità a stato solido del momento

SSD: le migliori unità a stato solido del momento

Alcuni suggerimenti per la scelta dei migliori SSD SATA e PCIe x4 del momento. L'elenco è aggiornato a gennaio 2019.

Se si volessero migliorare significativamente le prestazioni del PC, l'aggiornamento che dà i migliori risultati è la sostituzione del vecchio hard disk con un moderno e veloce SSD.
Il mercato delle unità a stato solido è fiorente ed è possibile trovare SSD capaci di venire incontro a tutte le esigenze.
Nel nostro articolo Hard disk o SSD, caratteristiche e differenze abbiamo messo in evidenza le principali differenze tra dischi fissi tradizionali e SSD mentre nell'articolo Costi e velocità di SSD e hard disk a confronto abbiamo affrontato il tema delle prestazioni e dei costi.

Se nel caso degli hard disk il costo a gigabyte è davvero contenuto (da 0,024 a 0,05 euro), per gli SSD si va da un minimo di 0,175 euro a un massimo di 0,388 euro a gigabyte. In proporzione, le unità a stato solido costano quindi 7-8 volte di più rispetto agli hard disk tradizionali.
Un cambio di rotta si sta già registrando con il lancio dei primi modelli di SSD QLC (quad-level cell): Samsung lancia i suoi nuovi SSD 860 QVO, anche in Italia da dicembre.


Se la scheda madre disponesse di uno slot M.2, l'installazione di un SSD permetterà di godere di prestazioni inarrivabili con la vecchia interfaccia SATA e un investimento di questo tipo è ormai sempre più consigliato: Come verificare se il PC è compatibile PCIe NVMe.

Gli SSD sono reperibili sul mercato in diversi formati: il formato M.2 sta divenendo sempre più comune ed è utilizzato sia sui notebook che sui PC desktop. I prodotti più economici sono sempre gli SSD nel formato da 2,5 pollici che di solito offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo per gli utenti consumer.


Le unità a stato solido di capienza pari a 240-256 GB sono quelle più allettanti per gli utenti che vogliono spendere poco: posizionandovi sistema operativo e applicazioni si renderà il sistema in uso molto più veloce facendo rivivere macchine che cominciavano a sentire il peso del tempo. Gli SSD da 500 GB continuano comunque a garantire il costo a gigabyte più interessante in assoluto.

SSD: le migliori unità a stato solido del momento

Presentiamo di seguito una selezione dei migliori SSD del momento.

Migliori SSD più economici

- Crucial BX500 480 GB
Privo di memoria DRAM riesce a garantire un prezzo fantastico. Le prestazioni non sono "top" ma offre comunque un buon compromesso. Durabilità: 160 TB; lettura/scrittura sequenziale 540/500 MB/s.

- Kingston A400 240 GB
Durabilità: 80 TB; lettura/scrittura sequenziale 500/350 MB/s.

SSD: migliore rapporto qualità-prezzo

- Samsung 860 EVO 250 GB
Durabilità: 150 TB; lettura/scrittura sequenziale 550/520 MB/s; 98000/90000 IOPS; SATA3; 0,21 euro/GB.

- Samsung 860 EVO 500 GB
Durabilità: 300 TB; lettura/scrittura sequenziale 550/520 MB/s; 98000/90000 IOPS; SATA3; 0,16 euro/GB.

- Crucial MX500, 250 GB
Durabilità: 90 TB; lettura/scrittura sequenziale 560/510 MB/s; 95000/90000 IOPS; SATA3; 0,18 euro/GB.

- Samsung 970 EVO, 250 GB
Durabilità: 150 TB; lettura/scrittura sequenziale 3400/1500 MB/s; 200000/350000 IOPS; PCIe 3.0 x4; 0,3 euro/GB.


Migliori SSD

- Samsung 970 PRO, 512 GB
Durabilità: 600 TB; lettura/scrittura sequenziale 3500/2300 MB/s; 370000/500000 IOPS; PCIe 3.0 x4; 0,39 euro/GB.

- Samsung 970 PRO, 1 TB
Durabilità: 1200 TB; lettura/scrittura sequenziale 3500/2700 MB/s; 500000/500000 IOPS; PCIe 3.0 x4; 0,37 euro/GB.

- Sandisk Plus SSDA240G da 240 GB
Lettura/scrittura sequenziale 520/350 MB/s; 74000/39000 IOPS; SATA3; 0,19 euro/GB.

- Kingston SKC1000, 480 GB
Durabilità: 550 TB; lettura/scrittura sequenziale 2700/1600 MB/s; 290000/190000 IOPS; PCIe 3.0 x4; 0,43 euro/GB.

- Western Digital WD Black, 256 GB
Durabilità: 80 TB; lettura/scrittura sequenziale 2050/700 MB/s; 170000/130000 IOPS; PCIe 3.0 x4; 0,44 euro/GB.

- Corsair Force MP500, 240 GB
Durabilità: 350 TB; lettura/scrittura sequenziale 3000/2400 MB/s; 250000/210000 IOPS; PCIe 3.0 x4; 0,63 euro/GB.

SSD: le migliori unità a stato solido del momento