2884 Letture
Samsung 980 Pro: primo SSD dell'azienda PCIe 4.0

Samsung 980 Pro: primo SSD dell'azienda PCIe 4.0

Il "palcoscenico" del CES di Las Vegas è stato scelto da Samsung per fornire qualche prima informazione sulle nuove unità a stato solido 980 Pro basate su interfaccia PCIe 4.0.

Con la presentazione del chipset X570 e dei processori Zen 2, AMD ha di fatto aperto la strada alla diffusione delle unità SSD e in generale delle unità flash NAND basate su interfaccia PCIe 4.0.
In occasione del CES di Las Vegas, Samsung ha presentato la nuova linea di unità a stato solido 980 Pro.

Il nuovo SSD introduce una serie di miglioramenti tangibili per il mercato consumer trattandosi del primo dispositivo dell'azienda sudcoreana a supportare l'interfaccia PCIe 4.0 fatta eccezione per i prodotti destinati ai clienti enterprise.

Samsung 980 Pro: primo SSD dell'azienda PCIe 4.0

Al momento Samsung ha preferito non condividere troppi dettagli sul suo SSD 980 Pro ma a detta degli stessi portavoce della società sarebbe la migliore unità M.2 NVMe nel suo segmento di mercato.


Il dispositivo che Samsung ha mostrato prosegue sul solco tracciato negli ultimi tre anni: un SSD con PCB nero, senza alcun tipo di dissipatore di calore e contraddistinto da un design single side ottimale per l'installazione sulla scheda madre.

In termini di dati di performance, l'SSD Samsung 980 Pro assicurerebbe 6500 MB/s di lettura e 5000 MB/s di scrittura, balzo in avanti apprezzabile seppur non ancora in grado di "rompere" con quella che è l'offerta attuale.

Samsung non ha neppure chiarito il tipo di controller utilizzato, anche perché - allo stato attuale - il limite in termini di prestazioni è fissato proprio da questo componente. In ogni caso è facile intuire che non si tratterà del Phison E16, con le sue note limitazioni, ma di una versione più aggiornata.

Il Samsung 980 Pro dovrebbe essere reso disponibile in "tagli" da 250 GB a 1 TB con l'azienda sudcoreana che preferisce, per il 13esimo anno consecutivo, non usare memorie flash NAND di tipo TLC sui suoi SSD top di gamma.


Nell'articolo Hard disk o SSD, caratteristiche e differenze abbiamo visto le principali differenze tra le varie tipologie di celle di memoria mentre nel più recente SSD QLC, sono veloci e affidabili anche se sulla carta non dovrebbero esserlo ci siamo soffermati sui chip QLC (quad-level cell) al momento utilizzati sulle unità più economiche.

Ne sapremo di più quando Samsung terrà la presentazione ufficiale delle sue unità 980 PRO M.2 NVMe.

Samsung 980 Pro: primo SSD dell'azienda PCIe 4.0