1678 Letture
Samsung lancia i suoi nuovi SSD 860 QVO, anche in Italia da dicembre

Samsung lancia i suoi nuovi SSD 860 QVO, anche in Italia da dicembre

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, Samsung presenta ufficialmente le sue nuove unità SSD basate sull'architettura flash NAND MLC (Multi‑Level Cell) a 4 bit, quindi ad alta densità. Si tratta delle unità basate su memorie quad-level cell (QLC) delle quali tanto si è parlato in passato. Costi inferiori, grande capienza e secondo Samsung non si dovranno fare sacrifici in termini di affidabilità.

Dopo le notizie ufficiose che avevamo pubblicato nei giorni scorsi (In arrivo le nuove unità SSD Samsung QLC 860 QVO e 980 QVO), Samsung ha lanciato quest'oggi le nuovissime unità SSD 860 QVO dove la lettera "Q" sta ad evidenziare l'utilizzo della tecnologia quad-level cell (celle di tipo QLC).


Pur parlando di architettura flash NAND MLC (Multi‑Level Cell), l'azienda sudcoreana conferma che per singola cella di memoria i nuovi SSD QVO riescono a gestire 4 bit ovvero 16 valori (24): le conseguenze sono ovvie. Gli SSD di nuova generazione possono offrire una maggiore densità in fatto di memorizzazione dei dati e costano di meno.
Rivolgendosi al mercato consumer, gli SSD Samsung 860 QVO sono disponibili in tagli da 1 fino a 4 Terabyte e possono essere sin da subito utilizzati per effettuare upgrade della dotazione hardware dei propri PC.


Gli SSD 860 QVO di Samsung sono disponibili infatti con interfaccia SATA III (6 Gbps) e fattore di forma pari a 2,5 pollici adattandosi quindi alla stragrande maggioranza dei sistemi desktop e notebook, anche non "di primo pelo".

"Offrendo capacità e prestazioni elevate in una singola unità e a costi contenuti, 860 QVO elimina l’esigenza di utilizzare una combinazione di SSD e HDD per l’avvio e l’archiviazione", sostiene Samsung.
Il punto interrogativo più importante è certamente quello legato all'affidabilità: la società sudcoreana è così convinta dei risultati dei suoi test che non solo descrive i QVO come unità a stato solido affidabili ma offre ai consumatori una garanzia triennale o fino a 1.440 terabyte scritti (TBW) per la versione da 4 TB e 720 TBW e 360 TBW per le versioni da 2 TB e 1 TB, rispettivamente.


Capitolo prestazioni. Con velocità di lettura e scrittura sequenziali rispettivamente fino a 550 MB/s e 520 MB/s (fino a 97.000/89.000 IOPS in lettura/scrittura random 4K), gli SSD 860 QVO sono in grado di raggiungere lo stesso livello di prestazioni delle attuali unità SSD MLC a 3 bit, grazie alla tecnologia V-NAND di ultima generazione e all'utilizzo dell'apprezzato controller MJX di Samsung. Le unità 860 QVO possono inoltre sfruttare la tecnologia Intelligent TurboWrite che contribuisce a incrementare le velocità mantenendo prestazioni elevate per periodi di tempo prolungati.

Gli SSD Samsung 860 QVO saranno disponibile nelle varie versioni a livello globale dal prossimo mese di dicembre al prezzo di vendita consigliato di 180,29 euro per il modello da 1 TB.

Samsung lancia i suoi nuovi SSD 860 QVO, anche in Italia da dicembre