Sconti Amazon
giovedì 13 ottobre 2022 di 1349 Letture
Signal: addio supporto per SMS e MMS

Signal: addio supporto per SMS e MMS

Signal permetteva di gestire anche SMS e MMS: d'ora in avanti l'applicazione di messaggistica gestirà soltanto contenuti protetti con la crittografia end-to-end.

L'annuncio reso in queste ore dagli sviluppatori di Signal, la celeberrima app per la messaggistica istantanea alternativa a nomi quali WhatsApp e Telegram, potrebbe sorprendere più di qualcuno. Eppure, fin dagli albori, l'app Signal, che può vantare una serie di caratteristiche uniche rispetto ai concorrenti, poteva essere configurata anche come gestore predefinito di SMS e MMS sui dispositivi degli utenti.

"Abbiamo raggiunto il punto in cui il supporto SMS non ha più senso. Per consentire un'esperienza Signal più snella, stiamo iniziando a eliminare gradualmente il supporto SMS dall'app Android", ha affermato la società in un post pubblicato oggi.

L'ideatore di Signal Moxie Marlinspike, all'anagrafe Matthew Rosenfeld, esperto crittografo, ha sviluppato anche l'algoritmo alla base del funzionamento della crittografia end-to-end in Signal. Lo stesso meccanismo è stato adottato nel 2016 da WhatsApp utilizzando proprio il lavoro svolto da Marlinspike.

Signal fa presente che chi utilizza l'app non solo per scambiare messaggi in sicurezza tutelando la privacy ma anche per inviare e ricevere SMS/MMS avrà ancora qualche mese per prepararsi all'addio del supporto per questi servizi.

Signal inizierà a notificare la necessità di esportare gli SMS e passare a un'altra app per la loro gestione.

Quando Signal viene utilizzato come app di messaggistica Android, nell'elenco dei contatti vengono visualizzati sia i contatti Signal che quelli non Signal; i contatti Signal vengono contrassegnati con un'icona colorata di blu.

Signal: addio supporto per SMS e MMS

Il contenuto dei messaggi SMS può essere intercettato utilizzando vari metodi e i gestori di telefonia mobile di tutto il mondo possono accedere ai metadati dei messaggi in qualunque momento (per questo motivo gli SMS sono da tempo valutati come uno strumento non adatto per gestire, ad esempio, l'autenticazione a due fattori).

Gli sviluppatori dell'applicazione affermano inoltre che avere SMS non crittografati proprio accanto ai messaggi di Signal protetti può facilmente creare confusione anche se ogni contenuto è chiaramente contrassegnato e diversificato dagli altri.


Buoni regalo Amazon
Signal: addio supporto per SMS e MMS - IlSoftware.it