12598 Letture
VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

Una VPN gratis veloce, sicura e affidabile con il nuovo protocollo WireGuard - il successore di OpenVPN - e i server di AzireVPN. Come configurare la rete VPN in Windows.

Le reti VPN (Virtual Private Network) vengono utilizzate sia in azienda che negli studi professionali per consentire la connessione sicura da remoto (anche utilizzando reti WiFi pubbliche o aperte) alla rete locale e alle risorse condivise, sia per superare eventuali limitazioni geografiche o più semplicemente per modificare il proprio indirizzo IP pubblico.

Esistono decine di provider che forniscono client VPN (spesso a pagamento) per uscire su Internet attraverso server stranieri tutelando allo stesso tempo la privacy dell'utente.
Viene infatti creato un tunnel cifrato all'interno del quale vengono fatte transitare tutti i pacchetti dati inviati e ricevuti: in questo modo, anche visitando siti web HTTP o usando servizi di posta elettronica che non si appoggiano al protocollo SSL/TLS, le attività svolte dagli utenti e in generale tutto il traffico Internet non potranno essere monitorati o modificati da parte di eventuali spioni e criminali informatici.

Trovare un servizio VPN gratuito ma, allo stesso tempo, capace di offrire sufficienti garanzie in termini di sicurezza non è semplice. Alcuni provider VPN, infatti, sono soliti mantenere comunque un registro delle attività svolte dagli utenti (log) e stabiliscono la loro sede in Paesi del mondo in cui gli enti pubblici possono controllare direttamente o indirettamente le comunicazioni in transito.
Uno dei servizi migliori in assoluto è ProtonVPN: posto in Svizzera permette di appoggiarsi a una rete VPN OpenVPN sicura e affidabile (vedere gli articoli ProtonVPN: come navigare anonimi e VPN gratis su Android con l'app di ProtonVPN).
ProtonVPN offre anche un piano free che consente di collegarsi alla VPN da dispositivi Windows, macOS, Linux e Android.


Per approfondire, suggeriamo anche la lettura dell'articolo Come navigare in sicurezza su rete WiFi pubblica o non protetta).

VPN gratis con il successore di OpenVPN: WireGuard

Nell'articolo Reti VPN: differenze tra PPTP, L2TP IPSec e OpenVPN abbiamo messo in evidenza le principali differenze tra i vari protocolli usati per allestire reti VPN consigliando, "senza se e senza ma", l'utilizzo di OpenVPN.

Di recente si è affacciato un nuovo protocollo che si propone come l'evoluzione di OpenVPN: WireGuard.

OpenVPN consiste infatti di circa 120.000 righe di codice, un quantitativo talmente grande da renderne difficoltosa la verifica tecnica e gli audit di sicurezza. Si tratta inoltre di un protocollo tutto sommato piuttosto lento.
Lanciato nel 2015, WireGuard poggia su sole 4.000 righe di codice e un'architettura complessivamente molto snella (quindi facile anche da verificare e migliorare per ciò che riguarda gli aspetti legati alla sicurezza).

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

La comunità ha accolto molto positivamente il debutto di WireGuard e oggi alcuni fornitori di servizi VPN hanno cominciato ad abbracciare il nuovo protocollo.

WireGuard nasce per funzionare bene sugli smartphone o comunque sui dispositivi dotati di risorse hardware limitate: si tratta di un protocollo che permette di allestire stealth VPN. WireGuard, cioè, si astiene dall'inviare qualunque pacchetto dati a meno che non sia l'utente a richiederne espressamente il trasferimento.
Il protocollo permette anche una transizione automatica tra una connessione e l'altra: si potrà quindi passare agevolmente dalla WiFi alla connessione dati dell'operatore di telefonia mobile senza perdere il collegamento (roaming libero e automatico).

La velocità è uno dei punti di forza di WireGuard grazie anche al supporto dell'accelerazione hardware e all'utilizzo dell'algoritmo crittografico ChaCha20, estremamente performante su tutti i dispositivi.
Maggiori informazioni sul protocollo sono disponibili sul sito ufficiale.

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

Come usare WireGuard con AzireVPN

AzireVPN è uno dei provider di servizi VPN più rispettosi della privacy degli utenti com'è possibile verificare anche nell'analisi indipendente pubblicata a questo indirizzo.

Di norma AzireVPN offre i suoi servizi VPN a pagamento ma adesso viene concessa la possibilità di collegarsi in anteprima ai server WireGuard.

AzireVPN non spiega come accedere alla sua VPN basata sul nuovo protocollo WireGuard dai sistemi Windows: ecco quindi come fare in pochi semplici passaggi.

Stabilire una connessione VPN gratis veloce e sicura con AzireVPN e WireGuard permetterà di superare eventuali limitazioni geografiche (scegliendo l'IP del Paese dal quale si risulterà uscire su Internet) e proteggere lo scambio dei dati grazie al tunnel cifrato automaticamente predisposto.

- VPN gratis con AzireVPN e il nuovo protocollo WireGuard:

1) Creare un account utente personale su AzireVPN da questa pagina. Basta indicare un nome utente e una password (le altre informazioni sono opzionali).

2) Effettuare il login su AzireVPN quindi portarsi a questo indirizzo.

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

3) Cliccare su Download configuration. Verrà scaricato un file in formato Zip contenente cinque file con estensione .conf, utili per impostare la connessione VPN e risultare connessi da uno dei cinque Paesi indicati: Canada, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti.


VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN


Collegarsi alla VPN gratis da Windows

Al momento non è stato ancora distribuito un client ufficiale WireGuard per i sistemi Windows mentre è già scaricabile, da questa pagina nelle versioni per macOS, Ubuntu, Debian, Fedora, Red Hat, OpenSUSE, Slackware, Gentoo, OpenBSD e Android.

Sebbene dal progetto WireGuard si inviti ad evitare l'utilizzo di client non ufficiali, TunSafe, sviluppato dallo stesso autore di uTorrent, è un programma leggerissimo ed efficace realizzato espressamente per supportare il nuovo protocollo WireGuard.

Dopo aver avviato TunSafe, si dovrà semplicemente trascinare il file .conf scaricato dal sito di AzireVPN nella finestra principale dell'applicazione. Basta scegliere il file .conf corrispondente alla nazione dalla quale, una volta connessi alla VPN di AzireVPN, si desidera risultare collegati.

Alla comparsa del messaggio Do you want to import, si dovrà fare clic sul pulsante OK. Nel nostro caso, come si vede in figura, abbiamo scelto di importare il file azirevpn-se1.conf così da uscire in rete con un IP pubblico svedese ("se" è il codice internazionale corrispondente alla Svezia).

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

Cliccando sul pulsante Connect di TunSafe, il client VPN WireGuard provvederà automaticamente a stabilire una connessione con i server di AzireVPN.


VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

Dopo pochi istanti si riceverà il messaggio di conferma dell'avvenuta connessione al server VPN e visitando un sito web come DNSStuff, si noterà come l'indirizzo IP non sarà più quello assegnato dal provider prescelto bensì un IP straniero appartenente alla VPN AzireVPN.

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

VPN gratis su Android

La versione Android del client ufficiale WireGuard è scaricabile da Google Play cliccando qui.
Il funzionamento dell'app WireGuard per Android è semplicissimo: si deve innanzi tutto copiare nella memoria del dispositivo mobile il file .conf di AzireVPN ottenuto al precedente punto 3).

Dopo aver installato l'applicazione, basta toccare il pulsante "+" in basso a destra quindi selezionare Create from file or archive.

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

Una volta caricato il file di configurazione, basterà attivare l'"interruttore" corrispondente al file .conf.

VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN

A questo punto tutto il traffico dati generato da ciascuna delle applicazioni installate sul dispositivo mobile Android (quindi non soltanto il browser) transiterà atttraverso la VPN WireGuard di AzireVPN.
Effettuando un test con DNSStuff, ci si accorgerà che l'indirizzo IP pubblico col quale ci si presenta appartiene al Paese scelto in precedenza.


Durante i nostri test (provare ad eseguire il benchmark fast.com), la VPN WireGuard di AzireVPN si è dimostrata davvero molto veloce e affidabile.

Seguendo le guide di AzireVPN è possibile configurare l'accesso alla VPN gratis WireGuard anche su Android, macOS e Linux.


VPN gratis: cos'è e come funziona WireGuard con AzireVPN