13214 Letture
Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Netgear presenta uno switch economico ma allo stesso tempo ultra-performante per velocizzare la rete Ethernet. Nighthawk S8000 eredita tutte le principali caratteristiche degli switch web managed di Netgear per ridurre al minimo la latenza, evitare situazioni di congestione e aumentare la banda disponibile.

Con l'avvento delle connessioni ultrabroadband è importante dotarsi di dispositivi di rete che non costituiscano un collo di bottiglia nel trasferimento dei dati.
In molteplici applicazioni è infatti essenziale ridurre al minimo la latenza, avere a disposizione più banda e ottimizzare lo streaming.

Velocizzare la rete Ethernet quindi il trasferimento dei dati via cavo è poi sempre più importante anche in ambito locale.
Si pensi, ad esempio, alle necessità di un'azienda - non necessariamente di grandi dimensioni - che deve costantemente creare copie di backup del contenuto delle workstation su un server oppure su un NAS. Avere a disposizione poca banda o comunque non disporre di uno strumento utile per prioritizzare il traffico, significa disporre di una rete sempre lenta, mai all'altezza delle aspettative.
È del tutto inutile disporre di una connessione a banda ultralarga se poi la rete locale è fortemente congestionata.

Velocizzare la rete con lo switch Nighthawk S8000

In queste pagine abbiamo visto che cosa sono gli switch e quali benefici consentono di ottenere, a vari livelli.


Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Netgear, azienda leader nel settore del networking, ha appena presentato un nuovo switch ad elevate prestazioni che si rivolge a tutti coloro che sono interessati a velocizzare la rete, soprattutto in forza del trasferimento di flussi video 4K UHD, l'utilizzo di dispositivi per la realtà virtuale e l'avvio di sessioni di gioco che, per forza di cose, sia online che in ambito locale (LAN-party) presuppongono una latenza ridotta ai minimi termini.

Nighthawk S8000: design elegante e tecnologia semplice da usare

Il nuovo Nighthawk S8000 è uno switch 8 porte incredibilmente compatto e dal design davvero accattivante.

Il dispositivo chiarisce subito "con chi si ha a che fare" già in fase di unboxing: "roccioso", lo switch Nighthawk S8000 (modello GS808E, acquistabile a questo indirizzo) offre un "concentrato" di tecnologia in appena 20x15 cm circa.
Il design in lega di zinco rende l'S8000 un prodotto elegante, durevole e "cool-touch" che sa inoltre adattarsi sia con l'arredamento "da ufficio", sia con quello "casalingo".

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Lo switch appena presentato, che abbiamo avuto modo di provare in redazione, permette ovviamente di configurare ogni porta Gigabit Ethernet in modo a sé stante con la possibilità quindi di impostare regole QoS (Quality of Service).

Nighthawk S8000 permette però di usare anche dei preset ovvero delle policy "preconfezionate" per ottimizzare le sessioni di gaming oppure di streaming. Le regole possono essere applicate a livello di singola porta in modo da esaltare le prestazioni dei dispositivi collegati, siano essi PC, Playstation, Xbox, Wii, altre console di gioco, televisori e così via.

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Lo switch supporta anche il cosiddetto port trunking (LAG, link aggregation): più porte Ethernet possono essere combinate tra loro per impostare un canale di comunicazione aggregato con una capacità di banda più ampia, fino a un massimo di 4 Gbps.
Utilizzando dispositivi che supportano il port trunking, come ad esempio le soluzioni per lo storage ReadyNAS di Netgear, il trasferimento dei dati sarà ancora più veloce grazie alla maggior banda disponibile.

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

In termini di latenza, poi, in una rete non congestionata riesce ad abbassare ulteriormente i tempi anche se lo switch dà il meglio di sé con una LAN molto trafficata: in questo caso la latenza può essere abbattuta di ben 95 volte.

Configurazione dello switch

Lo switch Nighthawk S8000 eredita tutte le caratteristiche della serie Netgear Web Managed (Plus).
La gestione avanzata delle porte Ethernet e il supporto per il port trunking non sono caratteristiche comuni per uno switch con il target di utenza dell'S8000.

Il dispositivo di rete, che per sua stessa natura è trasparente "agli occhi" degli utenti della LAN e dei loro device, è comodamente amministrabile dall'interfaccia web, usando qualunque browser. Il pannello di configurazione è tra l'altro ottimizzato anche per la gestione dei dispositivi mobili semplificando così ulteriormente il lavoro.

Lo switch di default utilizza l'IP 192.168.0.239 ma, essendo il DHCP attivo in modo predefinito, non appena si collegherà lo switch al router utilizzando la porta Uplink, l'S8000 richiederà e riceverà automaticamente un IP privato.
Il consiglio è quello, una volta effettuato il login (basta fare doppio clic sull'icona Nighthawk S8000 che appare nella finestra Rete, nel caso di Windows), di assegnare al router un IP statico, fuori dal range usato dal server DHCP del router.

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

La colonna di destra, nella schermata principale del pannello di configurazione dello switch, indica quali porte sono correntemente in uso.
Per ciascuna di esse si potrà eventualmente limitare il traffico in entrata e/o in uscita (in Mbps) e attivare il flow control, meccanismo di protezione che impedisce che il traffico generato sulla porta selezionata possa influenzare negativamente le altre porte.


Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

In termini di prioritizzazione del traffico, lo switch di Netgear permette di indicare come più importante il traffico trasferito su porte specifiche (regole port-based) oppure utilizzare il protocollo 802.1P per classificare il traffico sulla base di differenti classi di servizio e, di conseguenza, definire diversi livelli di priorità a seconda della tipologia.

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Tra le altre funzionalità, lo switch Netgear integra un sistema di prevenzione automatico degli attacchi denial-of-service (DoS); il supporto snooping IGMP per l'ottimizzazione multicast, dello streaming e del mirroring; sistema di rilevamento loop e controllo delle broadcast storm; rate limiting e priorità delle code per una migliore assegnazione della larghezza di banda.

Accedendo allo scheda Advanced settings o semplicemente premendo il pulsante fisico presente sul retro dello switch, si possono spegnere tutti i LED per un ulteriore risparmio energetico.

Il Nighthawk S8000 offre anche un modulo diagnostico che permette di verificare la corretta funzionalità di ciascun cavo Ethernet e, nel caso in cui evidenziasse un problema, stabilire la distanza alla quale il mezzo trasmissivo risulta danneggiato.

Velocizzare la rete Ethernet con lo switch Nighthawk S8000

Il Netgear Nighthawk S8000 viene offerto con 3 anni di garanzia ed è acquistabile su Amazon a partire dal 26 marzo 2017.