Sconti Amazon
venerdì 20 maggio 2022 di 1902 Letture
WhatsApp Cloud API: cos'è e a cosa serve. Per imprese e professionisti

WhatsApp Cloud API: cos'è e a cosa serve. Per imprese e professionisti

Le nuove WhatsApp Cloud API permettono di integrare le funzionalità del network di messaggistica all'interno delle proprie applicazioni, in modo gratuito e senza dover spendere per dotarsi di un server.

Abbiamo visto quanto la società controllata da Facebook stia investendo su WhatsApp Business, versione dell'app di messaggistica istantanea progettata in particolare per le piccole e medie imprese per entrare direttamente in contatto con i propri clienti durante le varie fasi dei processi di prevendita, vendita e post vendita.

Con WhatsApp Business è possibile vendere prodotti e servizi allestendo un piccolo ecommerce all'interno dell'app ed è possibile associare a WhatsApp numeri di telefono fissi senza usare numerazioni mobili.

Un'importante novità riservata a imprese e professionisti si chiama WhatsApp Cloud API ed è stata appena annunciata.

Chiunque abbia un minimo di esperienza sul versante dello sviluppo può usare le nuove WhatsApp Cloud API per interfacciare le applicazioni aziendali con la rete WhatsApp. Le funzionalità delle app che si andranno a creare possono così essere personalizzate in base ai propri gusti ed esigenze.

I portavoce di Meta, "casa madre" di Facebook, WhatsApp e Instagram, hanno puntualizzato che le elaborazioni vengono svolte su un cloud gratuito e sicuro restituendo ai client le informazioni richieste praticamente in tempo reale. In questo modo è possibile ridurre i tempi di avvio di un progetto da mesi a una manciata di minuti.

WhatsApp Cloud API: cos'è e a cosa serve. Per imprese e professionisti

Le aziende possono integrare le WhatsApp Cloud API con i loro sistemi backend nei quali la comunicazione attraverso WhatsApp è solitamente solo una parte della strategia di messaggistica e comunicazione.

Le aziende possono iscriversi direttamente e iniziare a usare subito le nuove API basate sul cloud oppure decidere di affidarsi a uno dei partner di WhatsApp specializzato in soluzioni per le imprese.

Meta aggiunge che WhatsApp Cloud API Cloud aiuterà professionisti e imprese a eliminare le costose spese dei server e permetterà a queste figure un rapido accesso alle nuove funzionalità del sistema di messaggistica via via che esse saranno aggiunte.

Le API non metteranno in ombra WhatsApp Business che continuerà ad essere sviluppato. Anzi, WhatsApp ha in programma di inserire alcune novità a pagamento.

Gli sviluppatori di WhatsApp spiegano infatti che la versione Business dell'applicazione si arricchirà della possibilità di gestire le chat su un massimo di 10 dispositivi.

Inoltre, i nuovi link "Clicca per chattare" saranno ampiamente personalizzabili e consentiranno di attrarre un maggior numero di potenziali clienti.


Buoni regalo Amazon
WhatsApp Cloud API: cos'è e a cosa serve. Per imprese e professionisti - IlSoftware.it