35708 Letture

Windows 2000: Come applicare diritti e permessi a partizioni NTFS convertite da FAT32

Quando si installa Windows 2000 in una partizione NTFS, la procedura d'installazione provvede automaticamente ad impostare diritti e permessi per file e cartelle, propri nel file system NTFS.
Qualora, tuttavia, si sia installato Windows 2000 su una partizione FAT32 quindi si sia deciso, in un secondo tempo, di convertire il file system da FAT32 a NTFS, mediante l'uso dell'utility CONVERT.EXE, le impostazioni predefinite di sicurezza, proprie di NTFS, non vengono applicate.
Per correggere il problema accedete a Windows 2000 come amministratore quindi portatevi al prompt di MS DOS.
Nel caso in cui utilizzate Windows 2000 Professional digitate quanto segue:

Secedit /configure /db C:\winnt\temp\temp.mdb /Cfg c:\winnt\inf\defltwk.inf
/areas filestore


Qualora facciate invece uso di Windows 2000 Server digitate ciò che segue:
Secedit /configure /db c:\winnt\temp\tmp.mdb /Cfg C:\winnt\inf\defltsv.inf
/areas filestore

E' possibile, che al termine della procedura, otteniate un messaggio d'allerta. Ignoratelo.
Per maggiori informazioni sulle operazioni compiute fate riferimento al file seguente:
%windir%\security\logs\scesrv.log
Prima di applicare questo tip, effettuate comunque un backup dell'intero sistema e dei file importanti magari servendovi di utilità come Norton Ghost (ved. articolo) o Powerquest DriveImage
(ved. articolo).
Per documentarvi ulteriormente sul tip in questione fate riferimento a questa pagina.


Windows 2000: Come applicare diritti e permessi a partizioni NTFS convertite da FAT32 - IlSoftware.it