VPN per lo Streaming: le migliori per serie TV, film e sport (2024)

La classifica 2024 delle VPN per lo streaming: i provider che funzionano bene sulle principali piattaforme e la procedura di configurazione.
VPN per lo Streaming: le migliori per serie TV, film e sport (2024)

Nella guida che segue è possibile scoprire da vicino quali sono le migliori VPN per lo streaming, così da sapere qual è il servizio giusto per ogni contenuto da vedere online (sport, film e serie TV), beneficiando della massima velocità di connessione e del rispetto della privacy necessaria.

Le VPN vengono scelte in molti casi proprio per lo streaming. Si opta per una VPN per accedere ai servizi non presenti in Italia (basti pensare a BBC iPlayer, HBO Max o Hulu), per accedere a contenuti sportivi (soprattutto il calcio con le partite della serie A) o ai programmi italiani quando si viaggia all’estero, così da risultare comunque nei confini nazionali. Con la crescente importanza della privacy online e la georestrizione sempre più comune, trovare la VPN giusta è essenziale per gli amanti dello streaming che desiderano un’esperienza senza interruzioni e limiti.

In questo articolo esploreremo le migliori VPN progettate per il mondo dello streaming, fornendo una guida aggiornata sulle opzioni più efficaci per godersi al meglio le proprie serie TV preferite, i film più attesi e gli emozionanti eventi sportivi, indipendentemente dalla posizione geografica.

Le migliori offerte VPN del mese

Classifica 2024 delle Migliori VPN per Streaming

Nei capitoli che seguono è possibile le migliori VPN destinate all’utilizzo con i servizi di streaming più famosi. Per ogni servizio sarà visualizzare il numero di server utilizzabili (indispensabile per capire quale servizio utilizzare per la capacità), quale velocità è possibile raggiungere durante la visualizzazione dei contenuti e su quali servizi di streaming è possibile utilizzare la VPN senza schermate di blocco.

1. NordVPN

NordVPN

🌍 Server: 6300+ server in 111 paesi

📱 Massimo dispositivi: 10

📍 IP dedicato: ✔

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: IKEv2/IPsec, OpenVPN, NordLynx

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Panama

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 63%

Per chi necessita di un servizio sicuro e veloce per accedere subito ai cataloghi multimediali stranieri la migliore scelta è senza ombra di dubbio NordVPN.

Questa virtual private network fornisce oltre 6.200 server veloci in 104 paesi ed tutti i server supportano il protocollo NordLynx, pensato per velocizzare la connessione ai siti di streaming e garantire la massima sicurezza durante la visione degli eventi sportivi all’estero o durante la visione di film e serie TV dal servizio di streaming preferito.

NordVPN supporta una velocità media molto elevata, fornisce i server ottimizzati per lo streaming (utili se vengono mostrate schermate di blocco) e fornisce anche il supporto agli Smart DNS, pensati per sbloccare i cataloghi di Netflix sulle Smart TV moderne senza dover configurare una connessione VPN.

Piattaforma streaming: Funziona:
Netflix ✔️
BBC iPlayer
Disney+ ✔️
Infinity ✔️
RaiPlay ✔️
HBO Max ✔️
Hulu ✔️
DAZN ✔️
Amazon Prime Video ✔️
Paramount+ ✔️
SBS On Demand ✔️
YouTube TV ✔️

NordVPN può essere attivato con un abbonamento a partire da 3,69€ al mese (piano Base di 2 anni), ma è possibile provarlo gratuitamente per 30 giorni grazie alla formula Soddisfatti o rimborsati.

Pro
  • Rete server estesa e veloce
  • Server ottimizzati per lo streaming
  • Supporto Smart DNS
Contro
  • Solo 6 dispositivi supportati contemporaneamente
  • Offerte più convenienti per abbonamenti biennali

 

2. Surfshark

Surfshark VPN

🌍 Server: 3200+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: illimitati

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, Shadowsocks, Wireguard e L2TP

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’82% + 4 mesi gratis 🔥

Surfshark è tra le scelte migliori per chiunque voglia gestire una VPN completa, veloce e dotata del supporto illimitato  qualsiasi dispositivo. Con questa virtual private network è possibile selezionare tra oltre 3.200 server in 65 paesi, beneficiare di una privacy ineguagliabile (grazie ad una robusta politica di no-log) e alla presenza del protocollo WireGuard, da molti utenti considerato il migliore per beneficiare dello streaming senza subire i rallentamenti tipici delle VPN.

Questo servizio offre la Smart DNS per tutti i televisori moderni e, per chi visualizza molti film e serie TV dal browser del PC, è possibile installare anche l’estensione dedicata, così da modificare l’indirizzo IP solo sul browser dove si conservano i segnalibri dei servizi.

Piattaforma streaming: Funziona:
Netflix ✔️
BBC iPlayer
Disney+ ✔️
Infinity ✔️
RaiPlay ✔️
HBO Max ✔️
Hulu ✔️
DAZN
Amazon Prime Video ✔️
Paramount+ ✔️
SBS On Demand ✔️
YouTube TV ✔️

Surfshark è disponibile al prezzo di 1,99€ al mese (piano dei primi 28 mesi). Questo servizio può essere provato con la formula Soddisfatti o rimborsati, valida 30 giorni.

Pro
  • Dispositivi illimitati
  • Estensione per browser
  • Supporto protocollo WireGuard
Contro
  • Split tunnel poco efficace su Windows
  • Risparmio solo su abbonamenti di lunga durata

 

3. CyberGhost

CyberGhost

🌍 Server: 10.000+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 7

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 45 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, WireGuard®

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Romania

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 82% + 2 mesi gratis

Gli utenti che necessitano di connettersi più volte a server stranieri devono utilizzare un servizio dotato di una rete VPN molto estesa, come nel caso di CyberGhost.

Questa virtual private network fornisce una rete di server molto estesa (oltre 6.800 server in 90 paesi), affiancata da una rigida politica di no-log, al supporto del protocollo WireGuard ed altri validi strumenti come il Kill Switch, lo Split Tunnel e il blocco dei contenuti indesiderati.

Su CyberGhost sono disponibili server ottimizzati per i vari servizi di streaming: basterà selezionarli dalla lista, scegliendo il server giusto in base al tipo di servizio di streaming che si desidera sbloccare. Per chi visualizza serie TV e film dal televisore è disponibile anche lo Smart DNS, ottimo per sbloccare subito tutti i cataloghi stranieri.

Piattaforma streaming: Funziona:
Netflix ✔️
BBC iPlayer
Disney+ ✔️
Infinity ✔️
RaiPlay ✔️
HBO Max
Hulu ✔️
DAZN
Amazon Prime Video ✔️
Paramount+ ✔️
SBS On Demand ✔️
YouTube TV ✔️

CyberGhost può essere utilizzato sottoscrivendo un abbonamento a partire da 2,19€ al mese (piano di 2 anni più due mesi extra). Questa VPN fornisce la formula Soddisfatti o rimborsati con ben 45 giorni per ripensarci e chiedere il rimborso direttamente all’assistenza.

Pro
  • Rete di server estesa
  • Politica di reso vantaggiosa
  • Server ottimizzati per lo streaming
Contro
  • Solo 7 dispositivi supportati contemporaneamente
  • Risparmio solo su abbonamenti di lunga durata

 

4. PrivateVPN

PrivateVPN
4.2

🌍 Server: 200+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 10

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, Kodi, Router

🔐 Sicurezza: AES a 256 bit chiave DH a 2048 bit

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Svezia

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’85%

Un’altra VPN ottima per lo streaming è PrivateVPN, che unisce un prezzo accessibile alla compatibilità con tutti i servizi di streaming più famosi, cosa non scontata (come si è potuto vedere per alcune VPN molto famose).

La rete non è enorme (200 server in 63 paesi) ma è ben ottimizzata per offrire sempre la massima velocità di connessione in tutti gli scenari d’uso (velocità sempre superiori ai 100 Mbps per ogni server scelto dalla lista).

Per poter raggiungere questo risultato include al suo interno una efficace politica di no-log, supporto al protocollo WireGuard, lo sblocco automatico dei servizi di streaming dall’app per Fire TV Stick (funzione davvero molto comoda per chi utilizza questo dispositivo per la visione dei contenuti online) e la possibilità di cambiare server e indirizzo IP finale in qualsiasi momento, così da superare ogni eventuale blocco o errore durante la visualizzazione.

Da non dimenticare anche la presenza di ottime funzioni secondarie, come il sistema per bloccare la perdita di dati DNS. Purtroppo non è presente lo Smart DNS, funzione che avrebbe fatto sicuramente comodo su un servizio di questo tipo.

Piattaforma streaming: Funziona:
Netflix ✔️
BBC iPlayer
Disney+ ✔️
Infinity ✔️
RaiPlay ✔️
HBO Max ✔️
Hulu ✔️
DAZN ✔️
Amazon Prime Video ✔️
Paramount+ ✔️
SBS On Demand ✔️
YouTube TV ✔️

PrivateVPN può essere attivato su qualsiasi dispositivo compatibile al prezzo di 2,08€ al mese sull’abbonamento triennale.

Il servizio supporta la formula Soddisfatti o rimborsati, così da poterlo provare gratuitamente per 30 giorni e scegliere solo successivamente se mantenerlo oppure chiedere il rimborso totale della spesa.

Pro
  • Sblocco di tutti i servizi di streaming
  • Cambio rapido connessione
  • Prezzo economico
Contro
  • Solo 10 dispositivi supportati contemporaneamente
  • Non supporta lo Smart DNS

 

5. ExpressVPN

ExpressVPN

🌍 Server: 5900 server in 105 paesi

📱 Massimo dispositivi: 8

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux

🔐 Sicurezza: IKEv2, OpenVPN

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini Britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 49% + 3 mesi GRATIS

Chi cerca un servizio VPN che supporta e sblocca qualsiasi servizio di streaming conosciuto non può provare almeno una volta ExpressVPN.

In questa virtual private network è possibile trovare un’ottima rete server di oltre 5.900 in 90 paesi. Per il collegamento è possibile utilizzare il protocollo Lightway, che combina sicurezza, privacy e un collegamento sempre veloce, anche quando la distanza dal server è notevole, rendendola migliore scelta per chi si connette spesso a servizi di streaming negli Stati Uniti o nel Regno Unito.

Tra le funzioni accessorie è possibile trovare lo Smart DNS, il kill switch e il sistema di connessione automatica al miglior server disponibile al momento (dal punto di vista della velocità). La sua ampia compatibilità con qualsiasi sistema operativo o dispositivo moderno permette di installarlo praticamente ovunque, sbloccando così i servizi di streaming ovunque l’utente si trovi.

Piattaforma streaming: Funziona:
Netflix ✔️
BBC iPlayer
Disney+ ✔️
Infinity ✔️
RaiPlay ✔️
HBO Max ✔️
Hulu ✔️
DAZN ✔️
Amazon Prime Video ✔️
Paramount+ ✔️
SBS On Demand ✔️
YouTube TV ✔️

ExpressVPN può essere attivato sui dispositivi compatibili prezzo di 6,28€ al mese (piano di 12 mesi). Anche questo servizio VPN dispone della formula Soddisfatti o rimborsati, con il rimborso totale della spesa entro i primi 30 giorni dell’abbonamento.

Pro
  • Rete di server estesa
  • Connessione molto veloce
  • Protocollo proprietario Lightway
Contro
  • Non supporta WireGuard
  • Prezzi più alti rispetto alla concorrenza
  • Solo 8 dispositivi supportati contemporaneamente

 

VPN per streaming gratis, funzionano?

VPN gratuite

Non esistono sul mercato molte VPN gratuite in grado di funzionare bene con i servizi di streaming. Questo limite è noto a tutti gli utenti che accedono regolarmente ai cataloghi esteri di Netflix o di altri servizi simili.

Questo limite è presente perché tutti i servizi di streaming non vedono di buon occhio i server VPN, bloccando rapidamente l’accesso agli indirizzi IP e ai dispositivi su cui è attiva un’app VPN.

Per poter aggirare questi blocchi è richiesto uno sviluppo costante dell’app VPN e un numero elevato di server e/o indirizzi IP, così da poter regolarmente sbloccare la visione di film e serie TV dai cataloghi.

I servizi gratuiti non possono fornire questi aggiornamenti costanti, non avendo entrate sicure da reinvestire; per questo motivo è altamente consigliabile evitare l’utilizzo di servizi VPN gratis per lo streaming, limitandoci a provare le versioni in prova gratuite dei servizi VPN visti in questa guida (validi 30 o 45 giorni, in base al servizio scelto) e successivamente scegliere quale abbonamento tenere.

Per chi vuole comunque provare una VPN gratuita per lo streaming è consigliabile testare solo PrivadoVPN e Windscribe, gli unici servizi che hanno dimostrato di poter superare i limiti e i blocchi dei servizi di streaming, anche se con un’efficacia minore rispetto alle versioni a pagamento.

 

Quale VPN scegliere per film e serie TV

Film serie TV VPN

Per visualizzare film e serie TV senza blocchi o finestre d’errore è necessario scegliere un servizio VPN per lo streaming ottimizzato per la visione sulla piattaforma scelta. Non ha molto senso acquistare una VPN se essa non funziona su Netflix, su Disney+ o su qualsiasi altra piattaforma scelta per la visione dei contenuti preferiti.

Tutti i servizi elencati in questa guida supportano i principali servizi, ma è altamente consigliato utilizzare il periodo di prova (con la formula Soddisfatti e rimborsati) per testare la virtuale private network scelta, così da poter constatare se essa sblocca i contenuti della piattaforma senza problemi.

Sempre per i film e serie TV è consigliabile scegliere una VPN che disponga di una connessione sempre veloce (per evitare il buffering) e che disponga di un buon numero di indirizzi IP associati al server o alla nazione scelta, in modo da poter subito sbloccare il contenuto riconnettendoci o cambiando server durante la visione.

Purtroppo non è raro ricevere la schermata d’errore durante la visione (anche sui servizi di maggior qualità), ma basta entrare ed uscire dalla VPN per riprendere la visione.

La migliore VPN per Netflix

Se si sta scegliendo un servizio VPN per Netflix è preferibile scegliere tra uno dei seguenti servizi, tutti pensati per fornire subito accesso a questa piattaforma senza particolari configurazioni:

Questi servizi dispongono di una rete di server estesa, supportano protocolli veloci, sicuri e stabili e forniscono spesso ottimizzazioni mirate per Netflix, sbloccando i contenuti anche in caso di ripetuti blocchi o controlli attivi sulla linea o sull’account utilizzato per il servizio (conviene sempre crearne uno nuovo solo per le VPN, così da evitare problemi con l’account Netflix principale).

 

Quale VPN scegliere per calcio e sport in streaming

VPN per lo streaming sport

Per il calcio o per lo sport in generale la situazione è diversa, perché in questo caso non è consigliabile scegliere una VPN a caso, ma conviene preferire un servizio che presenti delle precise caratteristiche, come la presenza di server:

  • dall’Italia: permettono di accedere subito ai contenuti trasmessi in Italia e di fornire l’accesso più rapido e sicuro per i servizi di streaming che necessitano di stabilità;
  • nei paesi confinanti: per la massima sicurezza e per evitare di trovarsi con la rete intasata durante gli eventi più importanti è consigliabile avere dei server vicini all’Italia, per esempio in Svizzera (da preferire), Slovenia, Albania o Austria.
  • specifici per sport o torneo: per accedere a tutti i contenuti sportivi trasmessi all’estero è necessario che siano presenti un buon numero di server dagli Stati Uniti, dal Regno Unito, dal Giappone, dalla Germania e dagli Emirati Arabi Uniti, così da poter coprire qualsiasi tipo di trasmissione televisiva sulla Serie A o su altri sport.

I servizi citati nell’articolo rispettano appieno tutte le caratteristiche elencate, diventando quindi delle ottime scelte per chi vuole utilizzare la VPN per lo streaming degli eventi sportivi.

 

Come scegliere una VPN per lo streaming?

Vantaggi VPN

Per scegliere una buona VPN da dedicare allo streaming è necessario tener conto dei seguenti parametri:

  • capacità di sblocco: deve sbloccare la piattaforma o le piattaforme in uso per la visione dei contenuti in streaming;
  • velocità connessione: spesso sono richieste velocità elevate (sopra i 20 Mbps) per poter reggere i flussi in streaming 4K HDR o per supportare una connessione di un evento live molto seguito a livello nazionale o internazionale. Per la massima velocità è consigliabile assicurarsi che sia supportata la tecnologia WireGuard o simili;
  • estensione rete server: può fare la differenza, perché se il server scelto fino a quel momento si blocca o non funziona più, poterne scegliere subito un altro renderà lo sblocco dei contenti in streaming più veloce e meno frustrante;
  • privacy: l’applicazione di una rigida politica di no-log è fondamentale per poter navigare su Internet senza lasciare traccia del proprio operato;
  • sicurezza: il supporto alla crittografia AES-256 o superiori renderà la connessione VPN inviolabile e nessuno, nemmeno l’operatore di telefonia utilizzato per la connessione ad Internet, potrà scoprire l’attività svolta all’interno del tunnel cifrato della VPN;
  • compatibilità: un buon servizio VPN è disponibile per Windows, Mac, Android e per iPhone/iPad. Visto che si parla di servizi di streaming è molto importante che siano supportate sia le smart TV (tramite Smart DNS o con Android TV installato) che le Fire TV Stick, Apple TV e Chromecast con Google TV;
  • banda illimitata: cioè non spegnere la connessione dopo un determinato numero di ore o di dati trasferiti. Di fatto la connessione VPN è studiata per rimanere attiva anche H24, ma questa particolare esigenza è ottenibile solo con i servizi VPN premium.

Analizzando questi parametri è evidente che non può essere scelto un servizio VPN gratuito, spesso carente di almeno due o tre parametri tra quelli citati (già solo la banda dovrebbe tagliare fuori praticamente tutti i servizi VPN gratis noti).

 

Configurare una VPN per lo streaming: tutti i passaggi

Configurare VPN streaming

Il primo passo per usare una VPN per lo streaming è davvero molto semplice: si sceglie il servizio, si crea l’account, si attiva il periodo di prova e si installa l’app dedicata su Windows, su Mac o su uno dei dispositivi compatibili (inclusi Fire TV Stick e Chromecast con Google TV).

Si accede all’app inserendo le credenziali. Nella schermata iniziale si può scegliere di connettersi velocemente al server più vicino (l’opzione migliore per chi non ha esigenze particolari) oppure si sceglie la nazione a cui connettersi, specie se si devono sbloccare i cataloghi di Netflix o di altre piattaforme di streaming estere (i più gettonati sono Stati Uniti, Regno Unito e Giappone).

Per evitare errori o schermate di blocco il consiglio è di avviare la VPN, aprire un browser (PC o mobile) in modalità anonima, aprire il sito di streaming ed effettuare l’accesso, usando il browser come riproduttore anonimo.

Da un televisore conviene usare Smart DNS (quando disponibile), utilizzare Fire TV Stick o  Chromecast con Google TV; in questi ultimi scenari vale la pena effettuare l’accesso con un nuovo profilo utente, così da poter avviare la VPN e navigare sulla piattaforma senza particolari problemi.

Durante questo tipo di operazioni sconsigliamo sempre il login con il proprio account personale, per evitare di essere identificati e addirittura bannati.

 

Usare una VPN per lo streaming: Pro e Contro

Dispositivi VPN per lo streaming

Una VPN va sempre affiancata al servizio di streaming o è preferibile scegliere attentamente se attivarla o meno? In questo capitolo è possibile scoprire quali sono i vantaggi di possedere una VPN dedicata allo streaming, così da poter valutare in piena autonomia se usarla.

Vantaggi VPN streaming

I vantaggi di usare una VPN per lo streaming sono:

  • sicurezza e privacy garantite: con le VPN premium nessuno scoprirà cosa si è visto o quali siti si sono visitati durante la sessione attiva;
  • accesso ai contenuti bloccati: si possono sbloccare i cataloghi di film e serie TV normalmente non disponibili per l’Italia (basti pensare a HBO Max, BBC iPlayer e Hulu);
  • accesso ai contenuti italiani (dall’estero): se si viaggia spesso all’estero si può “tornare a casa” virtualmente usando un server VPN italiano, accedendo così a RaiPlay e Mediaset Infinity;
  • visione eventi non trasmessi in Italia, soprattutto sportivi, come l’NBA, il rugby, il tennis, la formula 1, il tour de France;
  • accesso differenziato: la VPN può essere attivata su più dispositivi e ognuno di essi può connettersi ad una nazione diversa, risultando come dispositivi totalmente scollegati tra loro (è possibile quindi usare più servizi di streaming o lo stesso servizio su più dispositivi).

I vantaggi sono numerosi, al punto di poter affermare che conviene sempre avere una VPN a portata di mano quando si utilizza una piattaforma di streaming.

Svantaggi VPN streaming

Usare una VPN per lo streaming ha però anche degli svantaggi, che conviene conoscere prima di scegliere qualsiasi servizio:

  • ban del servizio è il principale motivo per non usare la VPN con le piattaforme di streaming. Visto il divieto da parte delle politiche di molti servizi, un uso prolungato della VPN porterà al ban dell’account usato, con perdita dell’abbonamento o dei film o delle serie TV noleggiate o acquistate;
  • blocco contenuti immediato per i film e le serie TV non è raro che la trasmissione salti sul più bello, costringendoci a riavviare la VPN;
  • ritardo nella trasmissione live che potrebbe condizionare la corretta visione del contenuto, specie se si utilizzano le notifiche del telefono per gli eventi sportivi (può arrivare prima la notifica dell’evento trasmesso).

Se questi difetti non spaventano o possono essere facilmente sopportati, vale la pena attivare un servizio VPN premium scegliendo tra quelli proposti in alto.

 

Conclusioni

Quando si valuta quale VPN per lo streaming adottare, il consiglio è di testare personalmente i servizi di streaming, così da poter scegliere da soli quello migliore come capacità di sblocco, come velocità massima che può essere raggiunga e, cosa sempre valida, il migliore per rapporto qualità/prezzo (si risparmia ma si ottiene tutto il necessario).

Chi punta solo sulla velocità può usare NordVPN o ExpressVPN come servizi di riferimento, mentre per risparmiare vanno bene sia Surfshark che PrivateVPN. Surfshark racchiude tutti i vantaggi visti da vari servizi VPN mentre CyberGhost vanta addirittura una lista di server esclusivamente dedicata allo streaming.

Domande frequenti sullo streaming con le VPN

È legale usare una VPN per lo streaming?

L’uso in generale delle VPN è legale in Italia e nei paesi dove sono presenti le piattaforme di streaming più famose (Netflix, Disney+, Amazon Prime Video), ma a fare la differenza sono in termini e condizioni delle piattaforme e dei servizi.

Sono davvero poche quelle accondiscendenti: quasi tutte le piattaforme utilizzano sistemi avanzati per identificare il traffico generato da una VPN e bloccare una connessione sospettata di essere mascherata dietro un server cifrato.

Il consiglio in questo caso è di non usare mai l’account personale ma di crearne uno specifico per lo streaming tramite VPN, così da non perdere nulla in caso di ban o di blocco totale del servizio.

Cos'è lo Smart DNS?

Lo Smart DNS è una speciale funzione fornita da alcuni servizi di streaming che permette di sbloccare rapidamente i cataloghi multimediali esteri (Netflix USA per esempio) su Smart TV, senza avviare una vera connessione cifrata VPN.

Va lasciata solo come ultima possibilità se non possiamo installare l’app VPN sul televisore (attualmente è supportato solo Android TV/Google TV), visto che non raggiunge l’efficacia vista con una vera connessione VPN.

Qual è la migliore VPN per streaming?

La migliore VPN per lo streaming non esiste, essendo tutte ottime per gestire questo tipo di contenuti. Se cerchiamo qualcosa di specifico per Netflix le migliori sono NordVPN, CyberGhost, Surfshark ed ExpressVPN.

Se invece si cerca qualcosa per lo streaming di contenuti in diretta (sport), consigliamo Surfshark o CyberGhost. Chi vuole risparmiare le uniche VPN che hanno sempre prezzi molto bassi sono AtlasVPN e PrivateVPN.

Cosa fare se la VPN non sblocca i contenuti?

Se la VPN non sblocca correttamente i contenuti di una piattaforma è sufficiente entrare ed uscire dal servizio dopo aver riavviato la VPN o dopo aver scelto un altro server o un’altra posizione dalla stessa nazione in cui si è connessi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti