2232 Letture
AMD annuncia la scheda grafica RX 5500 XT: le caratteristiche

AMD annuncia la scheda grafica RX 5500 XT: le caratteristiche

AMD rinnova la sua proposta per la fascia media ma il prezzo delle nuove RX 5500 XT potrebbe giocare a sfavore. Da verificare i prezzi praticati dai vari produttori.

AMD ha rinnovato la gamma media delle sue schede grafiche presentando la nuova Radeon RX 5500 XT. Dopo aver annunciato un paio di mesi fa la Radeon RX 5500 appannaggio degli OEM, adesso la società di Sunnyvale presenta un prodotto acquistabile anche dagli utenti finali.

La RX 5500 XT utilizza quindi lo stesso chip Navi 14, con 22 unità di calcolo, 1408 shader, frequenza di clock di base pari a 1607 MHz (1845 MHz in modalità turbo) e può esprimere una potenza di 5,2 TeraFLOPS.
Grazie all'architettura RDNA e al processo litografico a 7 nm, la scheda resta sui 130 W competendo per potenza con la GeForce GTX 1650 Super di NVidia.

AMD annuncia la scheda grafica RX 5500 XT: le caratteristiche

La GPU utilizza 88 unità texture, 32 unità raster, chip di dimensioni pari a 158 mm2 con 6400 milioni di transistor e memoria con una larghezza di banda di 224 GB/s.


La RX 5500 XT si comporta egregiamente a 1080p anche se in alcune situazioni sembra essere leggermente al di sotto rispetto a una Radeon RX 580 mentre in altre riesce ad esprimersi un po’ meglio rispetto addirittura a una Radeon RX 590.
Ricordiamo comunque che la RX 5500 XT rappresenta un importante salto di qualità rispetto alla serie RX 500 poiché prodotta con un processo a 7 nm e utilizza l'architettura RDNA, successore di Vega e Polaris.

La differenza tra il modello da 4 GB e la GTX 1650 Super è quantificabile in circa il 5-10% in meno, in termini prestazionali. Tra il modello da 4 GB e quello da 8 GB, AMD dichiara che la differenza media in termini di performance è del 15-20% a vantaggio della versione più costosa.

C'è al momento, però, un problema di fondo. Le nuove RX 5500 XT sembrano ancora costare un po’ troppo: 169 dollari e 199 dollari rispettivamente per i modelli da 4 e 8 GB. Se in Italia i vari produttori dovessero presentare la scheda in versione personalizzata da 4 GB nella forbice compresa tra 230 e 250 euro, allora non sarebbe certo un punto a favore per AMD.


La nuova scheda si mette in evidenza per i consumi ridotti e le temperature di lavoro decisamente convincenti (tant'è vero che i dissipatori non faticano…) ma il prezzo rischia di essere un aspetto destinato a limitare la diffusione delle RX 5500 XT.

Nell'articolo Scheda video, come sceglierla con una breve guida alle sue caratteristiche alcuni suggerimenti per selezionare la scheda grafica più adatta alle proprie esigenze.

AMD annuncia la scheda grafica RX 5500 XT: le caratteristiche