1317 Letture
AMD potrebbe presentare a giorni la nuova RX 670 e a novembre la RX 680, entrambe con GPU a 12 nm

AMD potrebbe presentare a giorni la nuova RX 670 e a novembre la RX 680, entrambe con GPU a 12 nm

La società di Sunnyvale sarebbe determinata a stringere i tempi e a presentare le sue nuove schede video Polaris 30 nel giro di qualche settimana.

Qualche mese fa avevamo dato spazio alle voci di corridoio che vedevano AMD determinata a lanciare le sue nuove schede grafiche entro la fine di quest'anno.
Adesso nuove indiscrezioni rivelano che AMD avrebbe deciso di ridurre ulteriormente i tempi essendo orientata a presentare la sua RX 670 a metà ottobre e la RX 680 a novembre.

Accreditate di performance migliori del 10-15% rispetto alle RX 570 e RX 580, le schede grafiche della casa di Sunnyvale dovrebbero montare i chip grafico Polaris 30, realizzato ricorrendo a un processo costruttivo FinFET a 12 nm.

AMD potrebbe presentare a giorni la nuova RX 670 e a novembre la RX 680, entrambe con GPU a 12 nm

AMD dovrebbe continuare a presentare modelli equipaggiati con 8 GB di memoria GDDR5 anche se non è escluso, complici i prezzi bassi, che possano essere presentate versioni entry level con 4 GB.


Sulla carta la nuova RX 670 dovrebbe essere maggiormente prestazionale rispetto alla GTX 1060 di Nvidia mentre la RX 680 potrebbe avvicinarsi alla GTX 1070 in termini di performance.

Le future GPU Navi, realizzate - molto probabilmente - estremizzando il processo litografico fino a 7 nm, potrebbero a questo punto arrivare già nei primi mesi del 2019 ed essere utilizzate su schede grafiche basate su memorie GDDR6. Solo successivamente si passerà alle HBM2. Il primo chip si chiamerà Navi 10, poi sarà la volta di Navi 14 e in seguito di Navi 20 per le schede video più performanti.

AMD potrebbe presentare a giorni la nuova RX 670 e a novembre la RX 680, entrambe con GPU a 12 nm