2366 Letture
AMD presenta le GPU Radeon RX 5500M e RX 5300M

AMD presenta le GPU Radeon RX 5500M e RX 5300M

Architettura RDNA Navi 14 con processo costruttivo a 7 nm per le nuove GPU destinate ai sistemi portatili. In arrivo sul mercato, come parte integrante di vari prodotti, entro dicembre.

Le nuove GPU basate sull'architettura Navi 14 rappresentano la proposta di AMD per le schede grafiche di fascia media. Sapevamo già che Navi 14 sarebbe stato il cuore delle Radeon RX 5500 e 5500M ma in queste ore è arrivata la conferma per quanto riguarda la 5300M.

La novità, non a caso, è emersa dopo la presentazione del MacBook Pro da 16 pollici di Apple, notebook di nuova generazione che monta le Radeon Pro 5500M e Radeon Pro 5300M, due schede grafiche che sono considerabili come una versione professionale di quelle citate pur mantenendo nel complesso le medesime specifiche.

Navi 14 consta di un totale di 24 unità di esecuzione, fino a 1.536 shader, fino a 96 unità texture e 32 unità raster. Essendo un chip di fascia media, le GPU Navi 14 usano memoria GDDR6 a 14 GHz con un bus a 128 bit anche se nelle configurazioni più economiche AMD ha deciso di montare un bus a 96 bit, un aspetto questo piuttosto insolito perché è cosa normale trovare un bus a 64 bit nei modelli base.


AMD presenta le GPU Radeon RX 5500M e RX 5300M

Nelle varie configurazioni, le GPU appaiono come un giusto bilanciamento tra caratteristiche, prestazioni (e quindi prezzo). Tutte basate su architettura RDNA e realizzate a 7 nm, le GPU appena presentate appaiono decisamente equilibrate. Il suffisso "M" conferma che si tratta di soluzioni progettate per i dispositivi portatili ma, ad esempio, già una Radeon RX 5300M non dovrebbe avere problemi a superare una Radeon RX 560.

La RX 5500M utilizza 1.408 shader, esattamente come la RX 5500 per sistemi desktop, 88 unità texture e 32 raster. Il bus è a 128 bit con la RX 5500M che usa 4 GB di memoria GDDR6 a 14 GHz anziché 4 o 8 GB come nel modello desktop.
La frequenza di lavoro della GPU usata nella versione RX 5500M è pari a 1.448 MHz-1.645 MHz (base e turbo) contro i 1.717 MHz-1.845 MHz del modello per sistemi desktop.


La RX 5300M conserva 88 unità texture ma utilizza un bus a 96 bit, 3 GB di memoria GDDR6 a 14 GHz e frequenze di clock 1.181 MHz-1.445 MHz (base e turbo).

Le Radeon Pro 5500M e Radeon Pro 5300M usate nel nuovo MacBook Pro da 16 pollici utilizzano rispettivamente 1.536 e 1.280 shader.

AMD ha confermato che tutte le GPU saranno disponibili sul mercato entro la fine dell'anno, comunque quasi certamente prima di Natale.

Per approfondire, suggeriamo la lettura del nostro articolo Scheda video, come sceglierla con una breve guida alle sue caratteristiche.

AMD presenta le GPU Radeon RX 5500M e RX 5300M