977 Letture
AMD svela in anteprima la Radeon RX 6000 e il suo sistema di refrigerazione

AMD svela in anteprima la Radeon RX 6000 e il suo sistema di refrigerazione

In attesa della presentazione ufficiale fissata per fine ottobre, AMD fa salire l'attesa intorno alla nuova gamma di schede video Radeon RX 6000.

La presentazione della serie Radeon RX 6000 è prevista per il 28 ottobre prossimo ma AMD non ha voluto aspettare oltre per mostrare in anticipo il nuovo sistema di dissipazione del calore che costituirà il design di riferimento per la nuova generazione di schede grafiche.

Il sistema di raffreddamento è composto da un elemento radiante di grandi dimensioni e da tre ventole con un approccio complessivo che ricorda la soluzione usata nel caso della Radeon VII anche se in quest'ultima venne preferita una ricetta più minimalista.

AMD svela in anteprima la Radeon RX 6000 e il suo sistema di refrigerazione

Oltre all'immagine della Radeon RX 6000 che l'azienda ha pubblicato sui social network, AMD ha diffuso una serie di rendering su Fortnite, videogioco che la società di Sunnyvale sta per promuovere le sue nuove soluzioni grafiche.


La Radeon RX 6000 appena svelata utilizza due connettori di alimentazione aggiuntivi a 8 pin: essi saranno adoperati in tutti tutti i modelli top di gamma basati sull'architettura RDNA 2. Non abbiamo ancora informazioni dettagliate sulle specifiche tecniche anche se le ultime indiscrezioni parlano di un agile sorpasso, in termini prestazionali, ai danni della RTX 2080 Ti di NVidia.

Nel frattempo, però, NVidia non si è crogiolata al sole dei precedenti successi e ha presentato la gamma RTX 30 basata su architettura Ampère. Il modello più accessibile in termini di prezzo ovvero la RTX 3070 supera abbondantemente la RTX 2080 Ti: la nuova proposta di AMD dovrebbe essere paragonabile a una RTX 3070 pur non riuscendo a competere con i modelli più performanti (RTX 3080 e RTX 3090).

AMD svela in anteprima la Radeon RX 6000 e il suo sistema di refrigerazione

La scommessa di AMD è chiara: soddisfare la richiesta del mercato nella fascia medio-alta con un rapporto prezzo-prestazioni più incoraggiante rispetto a quello che NVidia può garantire. Oltre l'asticella fissata dalla RTX 3070 e dai modelli più prestazioni della serie Radeon RX 6000, tuttavia, sembra che NVidia possa di fatto dominare il mercato e acquisirne il monopolio.


AMD svela in anteprima la Radeon RX 6000 e il suo sistema di refrigerazione