6982 Letture

Aggiornamento a Windows 10 con Candy Crush Saga

Microsoft ha annunciato che tutti coloro che aggiorneranno a Windows 10 a partire da un sistema Windows 7 o Windows 8.1 si troveranno preinstallato anche il gioco-tormentone Candy Crush Saga.
Il giochino per smartphone, purtroppo onnipresente anche su Facebook (Come bloccare notifiche giochi su Facebook), in seguito ad un accordo commerciale siglato tra Microsoft e lo sviluppatore King, sbarcherà quindi a breve anche in Windows 10.

Aggiornamento a Windows 10 con Candy Crush Saga

Il colosso di Redmond ha spiegato che accanto ai classici Solitario, Hearts e Campo minato, Windows 10 vedrà l'introduzione di altri giochi. Candy Crush Saga sarebbe solamente il primo di una serie, come ha rivelato Brandon LeBlanc.


L'aggiunta di un giochino come Candy Crush Saga potrebbe apparire ai più una buona notizia. In realtà in molti si chiedono se la novità non possa essere che il primo tassello di una nuova politica Microsoft, basata sull'aggiunta nel sistema operativo di software commerciali potenzialmente indesiderati da parte degli utenti.

Stando a quanto riportato nel post di LeBlanc, sembra che Candy Crush Saga possa essere automaticamente installato solo durante la fase di lancio di Windows 10. Sebbene l'applicazione possa essere rimossa, non è dato sapere per quanto tempo chi aggiornerà a Windows 10 si ritroverà il gioco preinstallato.

L'aggiornamento a Windows 10, com'è noto (Windows 10 gratuito, per molti ma non per tutti), potrà essere richiesto gratuitamente entro un anno dalla data di rilascio della versione finale del sistema operativo.
Ci si chiede, a questo punto, se accordi come quello stipulato con King non siano un nuovo modo, per Microsoft, di autoremunerarsi l'installazione gratuita di Windows 10.

Aggiornamento a Windows 10 con Candy Crush Saga - IlSoftware.it