5681 Letture

Android M parlerà con la segreteria telefonica

La prossima versione del sistema operativo Android, per il momento conosciuta con l'appellativo Android M, conterrà una nuova funzionalità che consentirà di usare la segreteria telefonica dell'operatore di telefonia mobile in maniera visuale, senza più essere costretti a destreggiarsi con il risponditore automatico.

Non appena uno dei contatti presenti in rubrica oppure uno sconosciuto dovesse lasciare un messaggio in segreteria, Android M lo farà presente con una notifica e permetterà l'ascolto della registrazione cliccando sul pulsante "Play".

Per poter beneficiare di questa interessante novità, tuttavia, gli operatori di rete dovranno adeguare il proprio servizio in modo da supportare direttamente la nuova possibilità messa a disposizione in Android. Gli operatori T-Mobile per gli Stati Uniti ed Orange per la Francia sono già della partita ma non è detto che le società italiane salgano sullo stesso treno.


Nell'articolo Disattivare la segreteria telefonica e usare soluzioni alternative avevamo presentato un approccio alternativo all'utilizzo della classica segreteria dell'operatore di telefonia mobile.

Android M parlerà con la segreteria telefonica - IlSoftware.it