giovedì 30 marzo 2017 di Michele Nasi 1353 Letture
Apple al lavoro su un lettore ultrasonico di impronte digitali

Apple al lavoro su un lettore ultrasonico di impronte digitali

Il prossimo iPhone 8 integrerà un nuovo lettore di impronte digitali e un sistema per il riconoscimento facciale al posto della tecnologia TouchID?

Stando alle più recenti indiscrezioni, Apple sarebbe intenzionata a rimuovere la tecnologia Touch ID dal nuovo iPhone 8 per rimpiazzarla, probabilmente, con uno scanner laser 3D capace di effettuare il riconoscimento facciale.

Se sia vero oppure no è ancora troppo presto per dirlo ma, a giudicare da un brevetto registrato presso il competente ufficio negli Stati Uniti, Apple starebbe lavorando anche sull'evoluzione degli attuali lettori di impronte digitali.

Apple al lavoro su un lettore ultrasonico di impronte digitali

Quello descritto dai tecnici di Apple sembra proprio essere un lettore ultrasonico di impronte digitali.
Creme, lozioni, oli, sporcizia, sudore e residui di cibo sui polpastrelli possono significativamente ridurre le "abilità" del lettore di impronte nell'effettuare il riconoscimento.
I sistemi ultrasonici (Xiaomi già li utilizza in alcuni suoi smartphone) sono poi in grado di funzionare anche attraverso sottili strati di metallo o vetro.


Al momento non è dato sapere se l'iPhone 8 utilizzerà un lettore ultrasonico, un sistema di riconoscimento facciale o abbinerà entrambi meccanismi.