2592 Letture
Apple iOS 11: il nuovo centro di controllo non disattiva WiFi e Bluetooth

Apple iOS 11: il nuovo centro di controllo non disattiva WiFi e Bluetooth

Diversamente da quanto accadeva con le precedenti versioni del sistema operativo, iOS 11 non disattiva completamente i moduli WiFi e Bluetooth su richiesta dell'utente. Apple conferma.

Il nuovo Centro di Controllo di iOS 11, sistema operativo che ha debuttato ieri in versione finale (Scaricare iOS 11: tutte le principali novità del sistema operativo Apple), non permette di disattivare completamente i moduli WiFi e Bluetooth.

Apple iOS 11: il nuovo centro di controllo non disattiva WiFi e Bluetooth

Toccando i rispettivi pulsanti all'interno del Centro di Controllo di iOS 11, il dispositivo Apple si disconnette dalle corrispondenti reti WiFi e Bluetooth ma non disabilita l'hardware: i ricetrasmettitori restano quindi attivi.
L'obiettivo, come confermato da Apple in una nota appena pubblicata, è quello di permettere l'utilizzo di applicazioni e device quali AirDrop, AirPlay, Apple Pencil, Apple Watch, Handoff, Instant Hotspot nonché dei servizi di geolocalizzazione.


Sebbene, di primo acchito la mossa possa sembrare intelligente, molti ricercatori esperti in materia di sicurezza concordano sul fatto che la mancata disattivazione completa dei moduli WiFi e Bluetooth espone gli utenti a inutili rischi.
Oltre ad avere un impatto negativo sull'autonomia della batteria, mantenere attivi WiFi e Bluetooth è sconsigliato perché potrebbe esporre più facilmente a potenziali attacchi.
È di appena qualche giorno fa la notizia della scoperta di alcune vulnerabilità nell'implementazione dello standard Bluetooth: BlueBorne: la connessione Bluetooth sfruttabile per diffondere malware.
Apple ha risolto il problema già in iOS 10, d'accordo, ma perché ampliare la superficie d'attacco quando non ve n'è bisogno?

Apple iOS 11: il nuovo centro di controllo non disattiva WiFi e Bluetooth - IlSoftware.it