3335 Letture

Apple lavora sulla geolocalizzazione più precisa

Apple ha confermato di aver acquisito Coherent Navigation, una società specializzata nella fornitura di soluzioni di geolocalizzazione estremamente precise.
Coherent abbina il tradizionale posizionamento GPS alle informazioni provenienti dai satelliti di Iridium posizionati nell'orbita terrestre bassa.
In questo modo, Apple potrà stabilire la posizione geografica dei suoi utenti in maniera molto più precisa, con un'approssizione dell'ordine dei centimetri piuttosto che dei metri come accaduto sino ad oggi.

È ancora presto per fare ipotesi sulle nuove mire di Apple. Durante la prossima edizione della WWDC (Worldwide Developers Conference), comunque, la Mela potrebbe presentare una rinnovata versione del servizio Maps. Tecnologie che cosnentano di approssimare con maggior precisione la posizione dell'utente potrebbero quindi rivestire un ruolo sempre più fondamentale.


Anche Apple, inoltre, sta lavorando - così come altre realtà (prime tra tutte, Google e Tesla) su veicoli autonomi, capaci di "guidarsi da soli". È evidente come l'utilizzo di tecnologie che consentano di effettuare una geolocalizzazione precisa siano in quest'ambito benvenute.

Apple lavora sulla geolocalizzazione più precisa - IlSoftware.it