3160 Letture
Assemblare PC, presto anche Amazon aiuterà a farlo

Assemblare PC, presto anche Amazon aiuterà a farlo

Amazon presto proporrà un sistema per aiutare i suoi clienti ad assemblare PC. Portato al debutto nella versione internazionale del sito di e-commerce, il meccanismo deve essere ancora affinato. Quali le alternative del momento.

Nella versione internazionale del sito di Amazon è stata avvistata una nuova funzione. Chiamata "Amazon Partfinder" aiuta a verificare la compatibilità tra i componenti che si stanno acquistando oppure quelli già in uso.
Cliccando ad esempio qui si può notare come Amazon permetta di controllare se l'articolo selezionato (in questo caso un SSD Samsung 860 EVO) sia compatibile con vari modelli di PC, di diversi produttori.

Il sistema di Amazon che controlla la compatibilità tra i componenti hardware deve essere ancora migliorato, non sembra funzionare per tutte le tipologie di prodotto e non è ancora stato disponibile su Amazon Italia.

Per trovare il modello di sistema in uso e stabilire se il componente del computer fosse compatibile, Amazon suggerisce di premere la combinazione di tasti Windows+R e digitare msinfo32. Alla comparsa dell'utilità System information, si dovrà annotare quanto riportato accanto alla voce Modello sistema, nel pannello di destra, quindi digitarla nella casella Model sul sito di Amazon.



In alternativa, per scegliere i componenti del PC da utilizzare al fine di assemblare un computer fisso, è possibile ricorrere all'ottima applicazione web PCPartPicker che avevamo presentato già diversi anni fa (Assemblare un PC da zero con PCPartPicker).

PCPartPicker consente di mettere a punto la miglior configurazione PC prendendo per mano l'utente attraverso una serie di passaggi. Scegliendo dapprima il processore preferito, Intel o AMD, PCPartPicker presenterà i dissipatori compatibili riassumendone le principali caratteristiche (interessante il dato sulla rumorosità e i giri per minuto, RPM).
I passi seguenti consistono nella scelta della scheda madre, della RAM e dello storage (hard disk e SSD). In quest'ultimo caso il servizio mostra fattore di forma, tipologia, capienza e prezzo a gigabyte di ogni singola unità di memorizzazione.
La scelta delle componenti per assemblare il PC passa quindi per l'individuazione della scheda video, del case, dell'alimentatore, del monitor e di eventuali altre caratteristiche opzionali.



Nel caso di PCPartPicker il consiglio è quello di selezionare Italia in alto a destra in modo da avere i prezzi in euro e i link facenti riferimento ad Amazon Italia.

Utilissimo per assemblare un PC fisso è anche Alternate: anche in questo caso il sistema riporta tutti i prezzi più aggiornati e le caratteristiche di ciascun componente (cliccare sul pulsante Aggiungi per comporre via a via la propria configurazione inserendo i vari componenti).

Alternate è un rivenditore indipendente: non vengono quindi riportati i prezzi di Amazon. Il consiglio è quindi quello di mettere in pista i suggerimenti illustrati nell'articolo Sconti Amazon, come e dove trovarli per verificare l'andamento dei prezzi nel tempo per ciascun componente del PC e individuare così le migliori offerte.

Assemblare PC, presto anche Amazon aiuterà a farlo