Sconti Amazon
venerdì 15 ottobre 2021 di 2108 Letture
Backup WhatsApp crittografati su Google Drive ed Apple iCloud ma salta lo spazio illimitato

Backup WhatsApp crittografati su Google Drive ed Apple iCloud ma salta lo spazio illimitato

WhatsApp sta distribuendo la funzione per proteggere il contenuto dei backup caricati su Google Drive ed Apple iCloud. Molto probabilmente gli utenti non potranno più beneficiare però di spazio illimitato.

È finalmente in corso di distribuzione nella versione stabile di WhatsApp l'attesa funzione che permette di crittografare end-to-end i backup memorizzati sui server di Google ed Apple.

Le conversazioni tra gli utenti di WhatsApp sono infatti cifrate end-to-end: le chiavi private per la decodifica dei messaggi sono conservate sui singoli dispositivi e non c'è modo per una terza parte di leggere e modificare le chat altrui.

Il contenuto dei backup di WhatsApp salvato su Google Drive e su Apple iCloud viene memorizzata in forma non cifrata quindi le due aziende possono analizzare i messaggi, le foto e i video degli utenti oltre che rispondere alle richieste di enti governativi e autorità per l'accesso a tali dati.

Dopo aver attivato il supporto multidispositivo (con la possibilità di spegnere lo smartphone e continuare ad esempio a usare WhatsApp Web o la versione desktop) adesso WhatsApp aggiunge un'opzione per proteggere con la crittografia end-to-end i backup su Drive e iCloud.

Portandosi nelle impostazioni del client di messaggistica quindi su Chat, Backup delle chat, gli utenti di WhatsApp vedranno a breve apparire un'opzione per generare una chiave crittografica da 64 cifre che resterà nota solo ed esclusivamente a loro.

Gli utenti possono memorizzare la chiave in locale, in un gestore di password a loro scelta oppure creare una chiave di cifratura memorizzandola in un portachiavi sicuro che WhatsApp ha sviluppato e creato appoggiandosi ai server di Facebook. Questa chiave di cifratura non sarà in ogni caso utilizzabile senza conoscere la password dell'utente: neppure WhatsApp e Facebook potranno farne uso per accedere ai messaggi dell'utente.

La nuova funzione per il backup end-to-end non sarà in ogni caso resa disponibile per gli utenti residenti in Paesi retti da regimi autoritari come Cina, Bielorussia, Egitto, Kazakistan, Arabia Saudita, Turkmenistan, Uganda e Filippine.

Dal momento che l'opzione per abilitare la cifratura per il contenuto dei backup, sia su Drive che su iCloud, è attualmente sulla rampa di lancio, gli italiani dovrebbero vederla a breve nelle impostazioni di WhatsApp.

C'è però anche un rovescio della medaglia. Si sa che WhatsApp si era a suo tempo accordata con Google perché i backup dei messaggi non occupassero spazio sugli account degli utenti. In altre parole, i backup di WhatsApp oggi non contribuiscono a erodere lo spazio disponibile sui singoli account utente Google e verificabile cliccando qui.

Le cose potrebbero presto cambiare e secondo fonti vicine alle due aziende Google potrebbe offrire soltanto 2 GB di spazio gratis per i backup di WhatsApp: tutti i dati in più saranno automaticamente scalati dallo spazio disponibile nell'account utente.

Per controllare quanto spazio state attualmente occupando per memorizzare i vostri backup su Drive e iCloud, suggeriamo di toccare Chat, Backup delle chat in WhatsApp e controllare il valore che figura accanto a Dimensione.

Buoni regalo Amazon
Backup WhatsApp crittografati su Google Drive ed Apple iCloud ma salta lo spazio illimitato - IlSoftware.it