1758 Letture
Broadcom presenta il suo chip per il networking: 25,6 Tbps

Broadcom presenta il suo chip per il networking: 25,6 Tbps

Broadcom annuncia il suo chip per i dispositivi di networking evoluti più aggiornato e veloce in assoluto.

Broadcom è uno dei principali produttori di chip per i dispositivi di networking (di recente abbiamo parlato ad esempio del SoC che costituisce il "cuore pulsante" del single-board computer Raspberry Pi 4: Raspberry Pi 4: presentazione dettagliata della nuova scheda).

Broadcom ha appena annunciato il chip Tomahawk 4, prodotto da TSMC con un processo litografico a 7 nm e formato da 31 miliardi di transistor: ad oggi il più grande sviluppato dall'azienda.

Broadcom presenta il suo chip per il networking: 25,6 Tbps

Si tratta di un dispositivo che permette di ottenere una velocità di trasferimento dati fino a 25,6 Tbps (3,2 TB/s), raddoppiando la velocità del Tomahawk 3 da 16 nm introdotto nel 2017.


Broadcom presenta il suo chip per il networking: 25,6 Tbps

Il problema principale nei data center è la velocità delle reti Ethernet: a questo proposito basti pensare che gli switch di Broadcom basati su Tomahawk 4 sono già stati acquisiti da Google, Microsoft, Tencen, Uber e Alibaba. La soluzione proposta da Broadcom supporta meccanismi avanzati di bilanciamento del carico e offre un'interfaccia di programmazione dello switch aperta (Open Network Switch API, OpenNSA).

Broadcom presenta il suo chip per il networking: 25,6 Tbps