3459 Letture

Brusca frenata per il mercato dei tablet

Il mercato dei tablet è già in sofferenza. Lo afferma uno studio di IDC che, dopo il frenetico ritmo di crescita che ha caratterizzato gli scorsi anni, spiega come la domanda si sia notevolmente ridimensionata nel corso del 2014.
Gli esperti di IDC stimano che la crescita del mercato dei tablet, quest'anno, sarà intorno al 7,2%, valore ben lontano dal +52,3% fatto evidenziare nel 2013.

Quest'anno, inoltre, segnerà un deciso stop per l'Apple iPad: le vendite del tablet col simbolo della Mela, infatti, dovrebbero scendere di circa il 12,7%. Sarà il primo anno in cui Apple rileverà il segno negativo per quanto concerne le vendite dei suoi iPad.

Il deciso ridimensionamento del mercato dei tablet è dovuto soprattutto al più lungo ciclo di vita che contraddistingue questi dispositivi: rispetto agli smartphone, che in media vengono sostituiti ogni 2 o 3 anni, i tablet possono essere utilizzati anche per oltre 4 anni.


A sostenere in modo deciso la domanda continueranno ad essere quasi esclusivamente i Paesi emergenti.

Brusca frenata per il mercato dei tablet - IlSoftware.it