9150 Letture
Carrelli di ricarica Techly Professional: custodire e ricaricare i dispositivi in ambienti condivisi

Carrelli di ricarica Techly Professional: custodire e ricaricare i dispositivi in ambienti condivisi

Studiati appositamente per custodire e ricaricare dispositivi mobili in ambienti condivisi, i carrelli di ricarica Techly Professional garantiscono massima protezione e sicurezza. Ecco come sono fatti e come funzionano.

Aziende, scuole, librerie, associazioni sono spesso alla ricerca di armadi per la ricarica, lo stoccaggio e la custodia di tablet, notebook e smartphone.
Techly Professional, partner affidabile per tutti i professionisti del settore elettronico ed informatico, propone un'innovativa soluzione "made in Italy" per conservare in tutta sicurezza e ricaricare più dispositivi contemporaneamente.

Gli armadi Techly Professional sono contraddistinti da una struttura robusta, integrano l'elettronica dedicata alla sicurezza e un sistema di chiusura a chiave. In questo modo i dipendenti aziendali, i collaboratori e il personale specializzato possono riporre in tutta sicurezza i numerosi dispositivi che resteranno protetti e ricaricati in vista dell'utilizzo durante il giorno successivo.

Larghi 84,5 cm (compresi i maniglioni), profondi 59,5 cm e alti (con ruote) 111 cm, i due modelli di armadi presentati da Techly Professional - I-CABINET-36D12ATY e I-CABINET-36D12ATYV - appaiono già a una prima occhiata solidi, pratici da usare, versatili e sicuri.


Carrelli di ricarica Techly Professional: custodire e ricaricare i dispositivi in ambienti condivisi

Entrambi sono caratterizzati da un struttura massiccia e solida in acciaio verniciato di spessore 1,5 cm, con una capacità di carico fino a 250 kg. Sono forniti, inoltre, di una porta frontale cieca reversibile di color nero con maniglia di chiusura a chiave e angolo di apertura pari a 220°.
Al loro interno sono presenti 3 ripiani da 12 posti ciascuno capaci di contenere fino a 36 apparecchiature: ventilati e dotati di separatori, facilmente rimovibili per permettere anche l'eventuale sistemazione di dispositivi di maggiori dimensioni.
I pannelli laterali fissi e il tetto sono provvisti di asole di areazione per agevolare il continuo ricircolo d'aria senza diminuirne il grado di sicurezza. Il tetto, inoltre, è predisposto per l'installazione di un gruppo di ventole così da evitare qualunque tipo di surriscaldamento.

Carrelli di ricarica Techly Professional: custodire e ricaricare i dispositivi in ambienti condivisi

Al fine di facilitare gli spostamenti e i riposizionamenti dei carrelli, ambedue i modelli sono provvisti di 4 ruote piroettanti e di 2 maneggevoli maniglie laterali. Due ruote, inoltre, sono dotate di freno, per consentire di mantenere bloccata la postazione garantendo la massima stabilità.


I due modelli di armadi differiscono solamente per ciò che concerne la parte posteriore: nel modello I-CABINET-36D12ATYV è grigliata al 75%, ideale per assicurare una corretta ventilazione ai dispositivi posizionati internamente; nel modello I-CABINET-36D12ATY, il pannello posteriore è cieco removibile con due serrature a chiave, dotato di foro per il passaggio dei cavi, garantendo così ordine e pulizia.

Carrelli di ricarica Techly Professional: custodire e ricaricare i dispositivi in ambienti condivisi

Il carrello di ricarica è completo di 2 multiprese verticali (da 12 prese UNEL ciascuna) installate sul retro, 3 prese Schuko interne e un magnetotermico sulla parte esterna che consente di gestire l’alimentazione.

Gli armadi di Techly Professional sono inoltre forniti di una coppia di montanti posteriori fissi per installazioni di dispositivi aggiuntivi e un pratico avvolgicavo di alimentazione.

Consegnati completamente assemblati, i carrelli di ricarica di Techly Professional, proteggono e ricaricano in maniera sicura ed efficace ogni dispositivo al loro interno.

Carrelli di ricarica Techly Professional: custodire e ricaricare i dispositivi in ambienti condivisi