6789 Letture

Chi lamenta problemi con "Seven", li ha spesso col setup

Il 31% degli utenti che hanno lamentato problemi con Windows 7, hanno incontrato difficoltà nella fase di installazione del sistema operativo. E' quanto afferma iYogi, un'azienda specializzata nel supporto tecnico, che ha pubblicato i risultati di un'indagine condotta su 100.000 clienti. La maggior parte delle problematiche sembra quindi essere connessa al setup del più recente tra i sistemi operativi Microsoft o comunque alle procedure di aggiornamento e migrazione dei dati.
Dopo la risoluzione dei problemi, gli stessi utenti avrebbero dichiarato di preferire Windows 7 a Vista.
Al secondo posto (26%), ci sono gli utenti che hanno trovato difficoltà con le applicazioni (in molti non erano a conoscenza dell'eliminazione, da Windows 7, del client di posta Windows Mail) mentre in terza posizione (14%) seguono coloro che hanno lamentato il mancato funzionamento dell'interfaccia grafica "Aero". Nella stragrande maggioranza dei casi ciò dipende dall'utilizzo di una scheda video non adeguata oppure dall'impiego di driver non aggiornati.


Va comunque ricordato come le percentuali citate da iYogi facciano riferimento esclusivamente al totale degli utenti che hanno segnalato, al supporto tecnico della società, almeno una problematica legata a Windows 7.
Il generale consenso che sembra aver guadagnato Windows 7 ancor prima del lancio ufficiale, sembra confermare il raggiungimento dell'obiettivo che il colosso di Redmond si era inizialmente prefisso. Nella sua analisi mensile (dati aggiornati a novembre), NetApplications riporta Windows XP come sistema operativo più utilizzato in assoluto (69% del mercato), a seguire Windows Vista (18,6%), Mac OS X (complessivamente 4,8%) e Windows 7 (4%).

  1. Avatar
    Dommyreg
    19/12/2009 21:18:41
    Sappiamo tutti che windows 7 ha dato dei miglioramenti riguardo alla gestione delle librerie e di tutto il sistema oltre alla riduzione dei servizi inutili ecc... ma Microsoft avvolte si lascia scappare delle cose molto utili, come voi di IlSoftware.it avete già citato nell'argomento, ha reso delle problematiche in alcune periferiche recenti funzionanti al 100% con Vista. Alcuni dei driver che seven offre tramite windows update, non sono pienamente funzionanti, perciò sarebbe meglio che si diano da fare sulla piena compatibiltà dei nostri personal computer. Oltre a questo aggiungo una cosa molto strana: testando la rc 7100 microsoft dava la disponibilità del download del driver di Authentec di un dispositivo biometrico. Oggi con la versione ufficiale di seven l'installazione va fatta scaricando il driver da un sito esterno e non più da windows.
Chi lamenta problemi con "Seven", li ha spesso col setup - IlSoftware.it