Sconti Amazon
mercoledì 26 maggio 2021 di 1654 Letture
Come proteggere la cronologia di Google con una password

Come proteggere la cronologia di Google con una password

Google presenta un meccanismo che permette di attivare l'autenticazione ogni volta che si accede alle attività web svolte dall'utente.

La pagina Le mie attività Google permette di ottenere la lista dei siti web visitati su tutti i dispositivi, delle applicazioni via via avviate su smartphone e tablet, delle destinazioni cercate e raggiunte con Maps e altre app, dei video guardati e cercati su YouTube.

Per i possessori di un account Google configurare la sezione Le mie attività è importante anche perché è possibile decidere quali informazioni vengono conservate sui server cloud dell'azienda di Mountain View.

Cliccando sui vari riquadri Attività e web, Cronologia delle posizioni e Cronologia di YouTube è possibile autorizzare Google a memorizzare le varie informazioni, comprese le registrazioni audio delle richieste vocali inviate all'assistente digitale.

Con la sincronizzazione di Chrome attiva, inoltre, tutte le schede aperte su un dispositivo diventeranno immediatamente disponibili sugli altri device, compresi notebook e PC desktop.

Da oggi Google mette a disposizione una nuova funzionalità per la protezione della cronologia e delle attività web: portandosi in questa pagina quindi cliccando su Gestisci la verifica di Le mie attività è possibile fare in modo che venga richiesta un'autenticazione aggiuntiva per accedere ai dati dell'utente.

Come proteggere la cronologia di Google con una password

Così facendo si può evitare che chi dispone dell'accesso fisico al medesimo sistema dell'utente non possa accedere alla cronologia delle sue attività.

Alla comparsa della schermata riprodotta in figura basterà quindi selezionare l'opzione Richiedi la verifica aggiuntiva quindi fare clic sul pulsante Salva.

Come proteggere la cronologia di Google con una password

D'ora in avanti nella pagina Le mie attività Google comparirà l'immagine di un lucchetto con il pulsante Verifica. Soltanto previa autenticazione con l'inserimento della password corretta sarà possibile accedere alla cronologia delle attività.

Come proteggere la cronologia di Google con una password

Il suggerimento migliore resta quello di utilizzare un account utente protetto da password, sconosciuta a qualunque altro soggetto, e bloccare il PC Windows quando resta inutilizzato e ci si allontana dal computer.

Buoni regalo Amazon
Come proteggere la cronologia di Google con una password - IlSoftware.it