4441 Letture
Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

Il servizio cloud IFTTT consente di far colloquiare tra loro strumenti che diversamente non sarebbero in grado di comunicare. Vediamo come pubblicare automaticamente dei contenuti tratti da un feed RSS su un canale Telegram.

Telegram è il client di messaggistica più utilizzato in Italia dopo WhatsApp. L'applicazione offre interessanti funzionalità per creare e gestire canali di discussione: sebbene per la registrazione e l'autenticazione su Telegram sia necessario utilizzare il proprio numero di telefono mobile, questo sarà mostrato solo ai contatti già presenti in rubrica che usano il client di messaggistica mentre non apparirà mai, ad esempio, agli utenti sconosciuti che partecipano alle discussioni pubbliche.

Telegram può rivelarsi un ottimo strumento, ad esempio, per creare un canale informativo con i propri lettori o clienti e avviare un costante dialogo.
All'interno di un canale Telegram si possono pubblicare le ultime novità, offerte e tenersi in contatto con gli utenti.

Si supponga di gestire un sito web o un blog: come fare per pubblicare automaticamente dei contenuti nei canali Telegram?
Un valido aiuto arriva dall'ottimo IFTTT (If This, Then That), servizio che in passato abbiamo più volte utilizzato per esigenze simili, ad esempio per pubblicare automaticamente contenuti su Facebook, Twitter e Google Plus (vedere questi articoli).


IFTTT è un servizio portentoso che aiuta gli utenti a collegare e far interagire tra loro servizi che normalmente non potrebbero "parlarsi".

Pubblicare automaticamente contenuti in un canale Telegram

Per iniziare a pubblicare automaticamente dei contenuti in un canale Telegram, sono necessari alcuni requisiti:

- Disporre dell'app Telegram installata sul dispositivo mobile

Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

- Se non lo si fosse ancora creato, aggiungere un nuovo canale selezionando Nuovo canale dal menu principale di Telegram. Assegnargli un nome distintivo, una descrizione e selezionare Canale pubblico nella schermata successiva. In questo modo il canale Telegram risulterà pubblicamente accessibile.

Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

Il nome del canale è importante perché potrà essere consultato rapidamente anche da web digitando t.me/ nella barra degli indirizzi del browser e specificando di seguito il nome del canale.
- Creare un account utente su IFTTT qualora non si fosse ancora registrati sul servizio.
- Copiare l'indirizzo esatto del feed RSS contenente gli aggiornamenti sui contenuti via a via pubblicati all'interno del proprio sito web.

A questo punto si è pronti per configurare Telegram e IFTTT per pubblicare automaticamente i contenuti che appaiono all'interno del feed RSS. La procedura da seguire è molto semplice:

1) Nella casella di ricerca di Telegram digitare @BotFather e selezionare tale bot.

Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

2) Digitare /newbot per creare un nuovo bot in grado di gestire la pubblicazione automatica dei contenuti nel canale.
3) Alla comparsa del messaggio "Allright, a new bot. How are we going to call it?", indicare dapprima come si desidera invocare il nuovo bot (scegliere un nome di fantasia, sufficientemente breve e facile da digitare).

Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

4) Non appena appare il messaggio "Good. Now let's choose a username for your bot", indicare un nome utente per il bot assicurandosi che termini con la stringa "bot" (senza le virgolette).
5) Copiare e mantenere segreto il token per l'accesso via HTTP (Use this token to access the HTTP API). Per copiarlo più rapidamente, è possibile agire da desktop usando Telegram Web.
6) Nell'app Telegram toccare sul nome del canale quindi sull'icona a forma di ingranaggio, su Amministratori, su Aggiungi amministratore e specificare il bot creato nei precedenti passaggi.
7) Portarsi in questa pagina su IFTTT, cliccare su This e scegliere il riquadro RSS feed.
8) Selezionare New feed item incollando l'URL del proprio feed RSS nel campo Feed URL.
9) Cliccare su Create trigger quindi su That.
10) Cercare Webhooks e collegarlo all'account IFTTT.
11) Selezionare il riquadro Make a web request e incollare nella casella URL quanto segue:
https://api.telegram.org/botXXXXXXXX/sendMessage

Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram

Al posto di XXXXXXXX bisognerà aver cura di incollare il token per l'accesso via HTTP copiato al punto 5). Importante: nell'URL lasciare inalterata la stringa bot iniziale.

12) Scegliere POST in corrispondenza del menu a tendina Method mentre si dovrà indicare application/x-www-form-ulrencoded in corrispondenza di Content Type.
Nel campo Body, si dovrà digitare chat_id=@CANALE_TELEGRAM&text= {{EntryTitle}} {{EntryUrl}}

Al posto di CANALE_TELEGRAM, si dovrà indicare il nome del proprio canale Telegram (quello che segue nell'URL https://t.me/).


13) Dopo aver fatto clic su Create action, l'applet IFTTT sarà pronta e tutti i nuovi contenuti che appariranno d'ora in avanti nel feed RSS verranno automaticamente pubblicati sul canale Telegram indicato.

Com'è facilmente intuibile, il servizio WebHooks di IFTTT può essere sfruttato non soltanto per pubblicare su Telegram ma per dialogare con qualunque applicazione web che supporti GET e POST.


Come pubblicare automaticamente contenuti nei canali Telegram - IlSoftware.it