1856 Letture
Come richiedere SPID con Register.it e SpidItalia

Come richiedere SPID con Register.it e SpidItalia

Anche Register.it si aggiunge alla lista degli identity provider ovvero alle aziende autorizzate da AgID a rilasciare identità digitali SPID.

Anche Register.it è da poco diventata identity provider SPID accreditato AgID (Agenzia per l'Italia Digitale).
Ciò significa che da oggi cittadini e imprese potranno richiedere SPID direttamente a Register.it e attivare un'identità digitale per l'accesso ai servizi della pubblica amministrazione.
Come riportato sul sito di AgID gli altri fornitori restano TIM, Poste, InfoCert, Sielte e Aruba.

Il servizio SpidItalia, appena portato al debutto da Register.it si rivolge a cittadini privati, imprese e professionisti che possono richiedere la propria identità SPID effettuando una registrazione e la successiva prima autenticazione "una tantum" con accesso mediante lettore di smart card e Tessera Sanitaria con Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) oppure la propria firma digitale.
La procedura di autenticazione via webcam verrà attivata in un secondo tempo.


Come richiedere SPID con Register.it e SpidItalia

L'identità SPID viene offerta gratuitamente ai cittadini per un periodo di due anni dal momento della richiesta; per gli utenti business è invece previsto un canone annuo di 35 euro.

Nei seguenti articoli abbiamo spiegato che cos'è SPID e come richiedere la propria identità digitale:

- Richiedere SPID, ecco come fare
- Cos'è SPID e come funziona, autenticazione con un clic sui siti web
- SPID con TIM e tessera sanitaria: come procedere


L'elenco dei servizi accessibili usando l'identità SPID è consultabile a questa pagina.
Purtroppo diverse amministrazioni ed enti pubblici non si sono ancora adeguati e ancor'oggi non permettono l'autenticazione e l'utilizzo dei loro servizi utilizzando SPID. L'elenco è comunque in continuo aggiornamento.
La maggior parte delle identità digitali SPID è stata ad oggi attivata dai cittadini che hanno diritto ad accedere, a vario titolo, ai bonus che sono stati via a via approvati dal Governo (i.e. bonus insegnanti o carta del docente, bonus cultura per neo-maggiorenni, bonus mamme, bonus asilo nido). Per le regioni che si sono attrezzate in tal senso, comunque, SPID facilita i pagamenti delle spese sanitarie, dei bolli auto e la trasmissione di documenti per via telematica alle amministrazioni competenti.

Come richiedere SPID con Register.it e SpidItalia - IlSoftware.it