9254 Letture
Copertura Iliad: come verificarla

Copertura Iliad: come verificarla

Fino a qualche minuto fa la copertura Iliad non risultava consultabile attraverso il sito ufficiale. Spieghiamo perché, come l'azienda ha risolto il problema e come verificare il segnale dell'operatore telefonico nelle zone di proprio interesse.

Ieri Iliad Italia ha ufficialmente dato il via alle sue attività commerciali nel nostro Paese. Una sola, ma estremamente aggressiva, l'offerta che è stata presentata agli utenti: 5,99 euro per chiamate e SMS illimitati, 30 GB di traffico dati al mese in 4G+, possibilità di chiamare gratis le numerazioni di oltre 60 Paesi e di usare 2 GB in Europa: Iliad Italia, è davvero rivoluzione: minuti e SMS illimitati, 30 GB al mese 4G+ a 5,99 euro.

Diversi utenti si sono lamentati del fatto che la pagina con le indicazioni sulla copertura Iliad 4G+, 3G e 2G non funziona. Abbiamo voluto verificare il problema e ci siamo accorti che il mashup Google Maps restituiva l'errore Spiacenti, si è verificato un problema.

Copertura Iliad: come verificarla

Premendo il tasto F12 abbiamo potuto verificare come il problema dipendesse proprio da una policy imposta da Google. Il messaggio che si otteneva accedendo alla console JavaScript era inequivocabile: "You have exceeded your daily request quota for this API. We recommend enabling billing to get a higher quota".
Google Maps permette di gestire gratuitamente fino a 25.000 richieste giornaliere (vedere questa pagina). Per i siti che fanno più traffico c'è la possibilità di gestire pacchetti da 1.000 richieste aggiuntive a 0,5 dollari.

Il problema di Iliad Italia è che il loro sito è stato letteralmente preso d'assalto e le 25.000 richieste giornaliere si sono esaurite sin dalla mattina di ieri così come in quella odierna.


Abbiamo quindi poco fa provato ad allestire una pagina che permette di visualizzare la copertura Iliad in 4G+, 3G e 2G.


Nel frattempo anche Iliad Italia ha risolto il problema e la pagina ufficiale relativa alla copertura Iliad Italia funziona adesso perfettamente.
L'azienda transalpina ha infatti abbandonato Google Maps per passare al servizio OpenStreetMap che non impone limitazioni di alcun genere.
La pagina per la verifica della copertura Iliad consente di effettuare anche una ricerca per indirizzo, specificando civico, via e località d'interesse.

Copertura Iliad: come verificarla