2329 Letture

Dubai vuole Hyperloop per il trasporto delle merci

DP World, uno dei più grandi operatori portuali a livello globale, ha siglato un accordo con la società Hyperloop One di Los Angeles per la realizzazione di uno studio di fattibilità con l'obiettivo di costruire uno sistema Hyperloop in grado di trasportare le merci dalle navi attraccate al porto di Jebel Ali verso un nuovo deposito container situato nell’entroterra di Dubai.

Inizialmente questo studio di fattibilità si concentrerà sulla gestione il più efficiente possibile dei container, sui costi e benefici nonché sui modelli di volumi di carico previsti, impiegando la nuova tecnologia.

Dubai vuole Hyperloop per il trasporto delle merci

Negli Emirati Arabi Uniti ci sono già altri progetti in cantiere basati sulla tecnologia Hyperloop quali, ad esempio, il sistema che trasporterà i passeggeri da Dubai a Fujairah in meno di 10 minuti a una velocità di 1.200 km/h.


Precursore del sistema Hyperloop è stato Elon Musk che, attraverso le sue società, ha compiuto i primi significativi passi sviluppando tale tecnologia.

Nell'articolo Elon Musk e Hyperloop, trasporti ad altissima velocità avevamo parlato dei primi test effettuati nel deserto del Nevada, facendo scorrere una slitta di 3 metri su una rotaia lunga 100 metri; con un'accelerazione impressionante: i 187 chilometri orari sono stati raggiunti in 1,1 secondi.

Hyperloop è un sistema che integra un tubo a bassa pressione al cui interno si trovano delle capsule che possono ospitare passeggeri o contenere merci. Le capsule possono spostarsi ad alta velocità grazie a motori ad induzione lineare e compressori ad aria.

Dubai vuole Hyperloop per il trasporto delle merci - IlSoftware.it