11208 Letture

Enel, i nuovi contatori avranno SIM card integrata

Enel continua ad essere protagonista delle cronache. La principale azienda italiana produttrice e distributrice di energia elettrica è intenzionata ad aggiungere un cavo per la connessione in fibra ottica delle utenze finali. L'idea è evidentemente quella di fungere da supporto per gli operatori di telecomunicazioni contribuendo a risolvere il problema dell'"ultimo miglio" e a permettere la fornitura di connettività FTTH (Fiber-to-the-Home) a quanti più clienti possibile: Enel installerà un cavo per la fibra ottica FTTH.

Enel rivenderà agli altri operatori la possibilità di usare i cavi in fibra che collegheranno le sedi degli utenti finali con gli armadi stradali e potrebbe farsi parte attiva per portare la connettività in fibra nelle aree non coperte, sfruttando le proprie infrastrutture (vedere anche Enel e Prysmian: energia e fibra su un unico cavo).


Enel, i nuovi contatori avranno SIM card integrata

Il cavo in fibra sarà aggiunto durante la fase di sostituzione dei contatori elettrici, che prenderà il via nel 2016 e dovrebbe concludersi entro il 2020.

Ed oggi sono emerse alcune interessanti novità proprio riguardanti il contatore elettrico. Enel inserirà una SIM card nei nuovi contatori elettrici che sarà costantemente connessa alla rete mobile di TIM.
In questo modo, i nuovi contatori diveranno ancora più semplici da amministrare in modalità remota grazie alla connessione dati costantemente attiva.


È per questo motivo che Enel ha richiesto al Ministero per lo Sviluppo Economico l'autorizzazione per diventare MVNO ossia Operatore virtuale di rete mobile. In questo modo la società potrà effettuare direttamente l'installazione delle SIM e gestirne in proprio la configurazione ed il funzionamento.

  1. Avatar
    miki64
    04/08/2015 20:49:08
    Se una SIM in un contatore ENEL significa un controllo da remoto, mi pare una pessima, pessima idea... :disapprovato:
Enel, i nuovi contatori avranno SIM card integrata - IlSoftware.it