5608 Letture

Facebook: una carta di debito per chi scopre nuovi bug

Anche Facebook vuole premiare i ricercatori che segnalano responsabilmente nuove vulnerabilità di sicurezza individuate sul social network in blu. Mentre Google ha sempre attivo il suo programma rivolto ai "cacciatori di bug", che vengono remunerati con dei premi in denaro, la società di Mark Zuckerberg ha pensato a qualcosa di diverso: una carta di debito tutta nera che Facebook rimpinguerà di denaro ogniqualvolta il possessore dovesse segnalare una nuova lacuna di sicurezza.

Facendo riferimento all'iniziativa, si parla di una "white hat card": nonostante sia completamente di colore nero, infatti, essa viene assegnata solamente a quelli che sono solitamente battezzati "hacker etici". Il termine "white hat" deriva dai film western nei quali il buono di turno indossava un cappello bianco mentre il cowboy avversario - malvagio - uno nero. Facebook è così determinata a seguire le orme di Mozilla e Google: versando contributi in denaro ci si assicura che i bug di sicurezza non siano resi pubblici ma segnalati correttamente in forma privata.
500 dollari l'importo minimo assegnato da Facebook a ciascun cacciatore di vulnerabilità mentre sembra non esservi alcun tetto massimo.


Secondo i dati forniti da Ryan McGeehan, uno dei responsabili del team di sicurezza del social network di Zuckerberg, 81 persone hanno sino ad oggi ricevuto un premio in danaro ed in diversi casi è stata riconosciuta una somma pari a 5.000 dollari.

  1. Avatar
    Johannes
    07/02/2014 11:58:43
    Thanks so much! Il Dial Up, e tutta la cioccolata che mangio, mi fan saltare i nervi!!! :twisted:
  2. Avatar
    Johannes
    07/02/2014 11:17:00
    Al "Gigante di Mountain View"! Scusa, andavo di fretta... :oops:
  3. Avatar
    Michele Nasi
    07/02/2014 10:58:35
    A Google o a Facebook? Ho visto che hai commentato un articolo dedicato a Facebook...
  4. Avatar
    Johannes
    07/02/2014 10:51:59
    Avrei da segnalare a Google (quello che penso sia) un bug di sicurezza. Chi è che si ricorda la pagina internet per i "cacciatori di bug" di Mountain View? Col dial up (4,5 KB/s) divento matto a cercare sui siti di Google! :adoro:
  5. Avatar
    nineko
    01/11/2013 01:04:20
    Sarà, io nel corso degli anni ho inviato a Facebook decine di segnalazioni di bug, anche gravi, sempre descrivendo dettagliatamente i problemi, allegando anche screenshot accurati e procedure per riprodurre i problemi, ma tutte le mie segnalazioni sono state beatamente ignorate... tant'è che alcune delle cose che ho segnalato sono ancora lì...
Facebook: una carta di debito per chi scopre nuovi bug - IlSoftware.it