1989 Letture
Google presenta Pixel 4, Pixel 4 XL, Nest Wifi Router, Nest Wifi Point e Nest Mini

Google presenta Pixel 4, Pixel 4 XL, Nest Wifi Router, Nest Wifi Point e Nest Mini

In occasione della Google I/O 2019 in corso a New York la società di Mountain View toglie il velo dai suoi nuovi dispositivi hardware. Ecco i primi che sono stati presentati.

Pixel 4 e Pixel 4 XL

Se ne è parlato tanto nei mesi scorsi e adesso i nuovi Google Pixel 4 e Pixel 4 XL sono finalmente realtà.
Lo smartphone "XL" della società di Mountain View monta un display Quad HD da 6,3 pollici mentre il Pixel 4 "standard" permette, con il suo 5,7 pollici, di gestire una risoluzione 1080p.
In entrambi i casi la frequenza di refresh massima è pari a 90 Hz così da garantire una risposta ottimale alle interazioni dell'utente. In alcune circostanze, senza che l'utente se ne accorga e così da preservare l'autonomia della batteria, la frequenza di refresh dello schermo viene automaticamente abbassata a 60 Hz.

La funzionalità Motion Sense permette di controllare lo smartphone con i gesti così, per esempio, da intervenire sulla riproduzione dei brani musicali o rigettare una chiamata in arrivo senza neppure toccare il dispositivo. La tecnologia utilizzata è quella di Project Soli che sembrava essere stata accantonata e che invece oggi vede la luce in un prodotto realmente commercializzato.
Per coadiuvare il nuovo comparto fotografico, Google ha aggiunto una lente telephoto con zoom 2x (ibrido ottico-digitale) accanto a quella principale. La funzionalità Night Sight, stando a quanto dichiarato da Google dovrebbe addirittura permettere di acquisire foto della volta celeste, una delle operazioni più complesse da porre in essere con uno smartphone.
Live HDR+ consente inoltre di dare un'occhiata in anteprima alla foto che si otterrà dopo l'elaborazione completa da parte di Google.

Il prezzo del Pixel 4 sarà di 799 dollari e sarà disponibile a partire dal prossimo 24 ottobre.





Nest Wifi Router e Nest Wifi Point

Oltre ai Pixel di nuova generazione, Google ha presentato i sostituti di Google WiFi: i nuovi Nest Wifi Router e Nest Wifi Point.
Anche l'azienda di Mountain View si lancia nell'agone e presenta dispositivi utili per realizzare, in maniera molto semplice, reti WiFi mesh: Rete mesh, cos'è e come funziona.

Nest WiFi è un router dual band che supporta l'assistente digitale Google Assistant e lo standard Bluetooth Low Energy in modo da essere utilizzato in accoppiata con i dispositivi IoT particolarmente parsimoniosi dal punto di vista dei consumi energetici.
Con i comandi vocali di Assistant o dall'interno dell'applicazione per iOS e Android, è ad esempio possibile mettere in pausa la connessione in alcuni ambienti o per dispositivi specifici, dare priorità a un singolo dispositivo rispetto ad altri nonché limitare l'accesso online per i bambini.

Secondo Google, Nest WiFi sarebbe in grado - da solo - di coprire una superficie di 350 metri quadrati e garantire prestazioni migliori del 25% rispetto a Google WiFi.
Nest Wifi Router eredita comunque le caratteristiche del predecessore: gli algoritmi per la scelta delle bande di frequenza e dei canali ottimali sulla base delle prestazioni ottenibili in forza della congestione e della posizione fisica dei dispositivi collegati.

Il Nest Wifi Point è un dispositivo che amplia la portata del Nest WiFi Router e si trasforma anche in un altoparlante intelligente, anch'esso alimentato da Google Assistant (il dispositivo è anche un ricevitore "cast" gestibile da smartphone, tablet, PC e così via).

Google Nest Mini

Ecco spiegato il motivo per cui, a molti utenti abbonati ai suoi servizi, Google ha nelle scorse settimane regalato un dispositivo "Mini".
L'azienda ha infatti presentato oggi la nuova versione dello smart speaker di dimensioni ridotte: a una prima occhiata il prodotto appare molto simile alla versione lanciata nel 2017 anche se la sezione audio appare notevolmente migliorata (bassi più marcati e suoni più naturali e ricchi).
Google Nest Mini integra anche un sensore di prossimità che adatta il volume alla posizione fisica dell'ascoltatore e un chip per le applicazioni di intelligenza artificiale.
Sarà disponibile a partire dal 22 ottobre al prezzo di 59 euro.

Google presenta Pixel 4, Pixel 4 XL, Nest Wifi Router, Nest Wifi Point e Nest Mini