7974 Letture

HERE WeGo, il navigatore per Android e iOS cresce

Un anno fa Nokia aveva ceduto HERE Maps ad un consorzio formato da alcuni colossi dell'automotive quali Audi, BMW e Daimler.
Il "navigatore", disponibile oggi una versione completamente aggiornata per Android e iOS, si rinnova integrando funzionalità che in precedenza erano del tutto assenti.

L'app, innanzi tutto, cambia nome in HERE WeGo. Oltre ad una nuova interfaccia, che consente di impostare la destinazione prescelta ancora più rapidamente, HERE WeGo permette di scegliere modalità di trasporto alternative come taxi e car sharing.

HERE WeGo, il navigatore per Android e iOS cresce

Nel caso degli spostamenti in taxi, HERE WeGo espone i tempi di attesa e visualizza un preventivo tariffario; per quanto riguarda il car sharing, l'app mostra sulla mappa la posizione dell'autovettura più vicina, il livello di carburante e i costi di noleggio.
Ovviamente, è possibile scegliere di raggiungere la destinazione in auto, usando i mezzi pubblici (autobus e metropolitana), in bicicletta (HERE WeGo propone anche il profilo altimetrico del percorso impostato) oppure a piedi.


L'applicazione consente di individuare punti di interesse come uno sportello ATM, un ristorante, un bar, parcheggio, benzinaio o ancora, un car sharing, la farmacia, noleggio auto o un punto di ritrovo per gite turistiche.

HERE WeGo eredita dal predecessore la funzionalità per la "navigazione offline": senza disporre di una connessione dati attiva, l'app può scaricare le mappe d'interesse e fruire delle indicazioni turn-by-turn.

La versione per i dispositivi iOS è scaricabile gratuitamente cliccando qui mentre quella per Android è prelevabile a questo indirizzo.

HERE WeGo, il navigatore per Android e iOS cresce - IlSoftware.it