6647 Letture

I cavi USB 3.1 Gen 2 Type-C non sono tutti uguali

Il nuovo standard USB 3.1 Gen 2 porta con sé anche il connettore Type-C, reversibile fa fisicamente incompatibile con le porte USB preesistenti.

Nell'articolo Riconoscere le porte USB, arrivano nuovi loghi abbiamo messo in evidenza le varie differenze tra le varie porte USB che saranno contraddistinte da appositi loghi utili per chiarirne l'"identità".

I cavi USB 3.1 Gen 2 Type-C non sono tutti uguali

Oltre a consentire il trasferimento dati ad una velocità massima di 10 Gbps, USB 3.1 Gen 2 può essere utilizzato per "somministrare" fino a 100W ai dispositivi compatibili.

I cavi USB Type-C sono generalmente costosi e molti utenti sono soliti acquistare modelli economici ma "pericolosi".


Secondo l'ingegnere Google Benson Leung, non tutti i cavi USB Type-C sono uguali: vi sarebbe una grande differenza tra quelli più costosi e quelli più a buon mercato.

Leung ha iniziato con il recensire tutti i principali cavi USB Type-C presenti nel catalogo di Amazon promuovendo quelli che seguono puntualmente le specifiche dello standard USB 3.1 Gen 2 e quelli che invece deviano in maniera pericolosa.

Secondo Leung, i cavi Type-C che non hanno superato i suoi test potrebbe non funzionare oppure causare problemi ai dispositivi od al caricatore presente sul lato Type-A.

I giudizi di Leung sono consultabili facendo riferimento alle recensioni pubblicate in questa pagina.

I cavi USB 3.1 Gen 2 Type-C non sono tutti uguali - IlSoftware.it