1261 Letture
Il primo smartphone 5G di Sony è il nuovo Xperia 1 II: 4K e Snapdragon 865

Il primo smartphone 5G di Sony è il nuovo Xperia 1 II: 4K e Snapdragon 865

Xperia 1 II è il primo smartphone Sony con supporto per le reti mobili di quinta generazione grazie all'utilizzo del nuovo SoC di punta Snapdragon 865.

Arrivano alla spicciolata le informazioni sugli smartphone che i vari produttori avrebbero dovuto presentare in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, annullato per via del coronavirus.

È la volta del nuovo Xperia 1 II, dispositivo di punta di casa Sony che l'azienda ha cercato di rinnovare in fatto di design seppur, nel complesso, lo smartphone sembri guardare all'indietro, verso l'iPhone 4. I bordi del dispositivo sono infatti smussati contrariamente alla prevalente tendenza di renderli arrotondati.

Il primo smartphone 5G di Sony è il nuovo Xperia 1 II: 4K e Snapdragon 865

Resistente ad acqua e polvere (certificazione IP68), Xperia 1 II mantiene il rapporto di aspetto 21:9 per il display, un OLED compatibile HDR da 6,5 pollici in grado di supportare una risoluzione pari a 3840 x 1644 pixel.
È un display progettato per godersi contenuti video alla massima qualità caratterizzato anche da una frequenza di refresh pari a di 90 Hz ottenuta però probabilmente interpolando il contenuto da 60 a 90 Hz.


Tra le specifiche hardware del nuovo Xperia 1 II spicca il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 865 con supporto per le reti mobili 5G. Accanto ad esso, 8 GB di memoria RAM, 256 GB di storage interno e un lettore di schede microSD in grado di accogliere memorie fino a 1 TB di capienza.

Il design del dispositivo, con il retro in vetro, permette di fruire anche della ricarica wireless Qi. Utilizzando il cavo, la ricarica della batteria da 4.000 mAh avviene tramite una porta USB-C (ricarica rapida fino a 18W).
Lo smartphone dispone inoltre di supporto WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.1 e di un lettore di impronte digitali posizionato su un lato oltre che di altoparlanti stereo e di un jack cuffia da 3,5 mm.


Il primo smartphone 5G di Sony è il nuovo Xperia 1 II: 4K e Snapdragon 865

La sezione fotografica è ben curata: sul dorso Sony ha ricavato lo spazio per quattro sensori. Tre sono da 13 Megapixel mentre l'ultimo è di tipo ToF per raccogliere informazioni sulla profondità di campo: Sensore Time of Flight (ToF) sempre più presente negli smartphone: cos'è.
I portavoce di Sony hanno posto l'accento sul software dedicato per la gestione della fotocamera: esso sfrutta lo schermo nel modo migliore possibile mostrando i controlli avanzati per avere tutte le impostazioni sotto controllo.

Il sensore principale ha un'apertura focale f/1,7, il secondario f/2.2 per il teleobiettivo con tre livelli di zoom, il terziario f/2.4 con 124 gradi di visuale grandangolare. La telecamera frontale è da 8 Megapixel con apertura f/2.0. Il prezzo del dispositivo, almeno nella fase iniziale, sarà pari a 1.199 euro.

Il primo smartphone 5G di Sony è il nuovo Xperia 1 II: 4K e Snapdragon 865