8028 Letture
Kaspersky Free sostituito con la suite Security Cloud

Kaspersky Free sostituito con la suite Security Cloud

Kaspersky sprona gli utenti a installare la suite Security Cloud ma assicura che la nota versione Free del suo antivirus continuerà a funzionare ed essere regolarmente aggiornata.

Kaspersky, la nota azienda russa specializzata nelle soluzioni per la sicurezza informatica, ha deciso di sostituire il suo antivirus gratuito (Kaspersky Free) con una suite di sicurezza cloud che offre anche supporto multipiattaforma (compatibilità con Windows, Android e iOS): Kaspersky Security Cloud Free.

Nonostante Kaspersky Free non possa più essere scaricato dai canali ufficiali, il programma continuerà a funzionare normalmente. Rispetto al software di cui prende il posto, Security Cloud Free offre molte caratteristiche in più, anche nella versione completamente gratuita.
Come si vede nella tabella comparativa pubblicata a questo indirizzo, la suite Security Cloud Free oltre a offrire una protezione antimalware di base integra un gestore password, uno strumento per verificare che le proprie credenziali non siano in mano ai criminali informatici in seguito a qualche attacco, un meccanismo per informare l'utente sulle eventuali configurazioni problematiche e, addirittura, una VPN.


Kaspersky Free sostituito con la suite Security Cloud

Le versioni a pagamento di Security Cloud Free consentono ovviamente di beneficiare di alcune funzionalità più evolute come il sistema di controllo dalla WiFi, per verificare il collegamento di dispositivi sconosciuti, lo strumento per lo shopping online sicuro e quello per la difesa della privacy durante la navigazione sul web.

Kaspersky Free sostituito con la suite Security Cloud

Particolarmente apprezzabile è proprio la natura cross platform di Security Cloud Free: la stessa soluzione è contemporaneamente installabile su dispositivi diversi per tipologia, fattore di forma e sistema operativo installato godendo del medesimo livello di protezione.

Kaspersky Free sostituito con la suite Security Cloud