14719 Letture

Malwarebytes 3.0 sostituirà gli antivirus tradizionali

Malwarebytes ha annunciato la disponibilità della versione 3.0 del suo software antimalware.

Malwarebytes 3.0 viene dipinto come l'"antivirus definitivo" perché, oltre agli strumenti di protezione più tradizionali, integra anche antimalware, antiexploit, antiransomware e protezione web in un'unica soluzione.

L'obiettivo è, evidentemente, quello di sostituire il classico software antivirus con uno strumento dotato di protezione multi-livello, capace di reagire tempestivamente anche alle nuove minacce e a quelle che, generalmente, trovano "sordi" la maggior parte dei prodotti oggi sul mercato.

Malwarebytes 3.0 sostituirà gli antivirus tradizionali

I portavoce di Malwarebytes parlano di un approccio tutto nuovo che permette di accantonare definitivamente i database delle firme virali per poggiare su tecnologie proattive e cloud.


Malwarebytes 3.0 offre una linea di difesa a 360 gradi che non deve più essere integrata con soluzioni software separate (sebbene ciò resti ancora possibile, come da tradizione Malwarebytes…).

Tra le principali novità di Malwarebytes 3.0 - oltre al fatto di essere un prodotto all-in-one -, il nuovo motore di scansione che ora è tra 3 e 4 volte più veloce nell'esaminare i file.

Sebbene Malwarebytes 3.0 supporti anche il vecchio Windows XP, la protezione antiransomware è comunque attivabile solo su Windows 7 e sistemi operativi successivi.

Inoltre, ed è questa una prerogativa di Malwarebytes insieme con pochi altri prodotti concorrenti, il software può essere installato su un sistema che già utilizza un altro antivirus (senza disattivare quest'ultimo). Malwarebytes 3.0 è infatti compatibile con tutte le soluzioni per la sicurezza sviluppate da terze parti e può essere usato sia da solo che come antimalware aggiuntivo per una "seconda opinione".


Per scaricare la versione di prova di Malwarebytes 3.0, è possibile fare riferimento a questa scheda e avviare il download.

Tutte le funzionalità di Malwarebytes 3.0 potranno essere provate per 15 giorni dal momento dell'installazione. Successivamente, Malwarebytes 3.0 potrà essere utilizzato in modalità gratuita ma si perderà, purtroppo, non soltanto la scansione in tempo reale ma anche la linea di difesa aggiuntiva offerta dai moduli protezione web, antiexploit e anti ransomware.

Tutti gli attuali clienti di Malwarebytes, coloro che in passato dispongono di una licenza "a vita" (lifetime), possono aggiornare sin d'oggi alla release 3.0 senza sborsare un centesimo.

  1. Avatar
    Sampei Nihira
    18/04/2017 17:19:17
    Sei OT almeno in questo 3D. Detto ciò ho chiesto lumi a mia figlia che lavora in uno Studio Commerciale. Da quello che ho capito loro,ma non solo loro anche altri colleghi,usano altri sw. In merito alla tua domanda specifica,sempre da quello che ho capito poco gli interessa del Cloud l'aspetto principale è quello di utilizzare sw che risponda in toto alle loro esigenze.
  2. Avatar
    Faus74
    15/12/2016 15:50:25
    Grazie
  3. Avatar
    [Claudio]
    14/12/2016 15:20:23
    Citazione: Aggiornando le firme virali, si aggiorna anche il software o no?
    No.
  4. Avatar
    Faus74
    13/12/2016 19:36:14
    Io ho ancora la vecchia versione. Aggiornando le firme virali, si aggiorna anche il software o no?
  5. Avatar
    Leg@l4s
    13/12/2016 15:03:26
    grazie @Claudio come da te consigliato reinstallo questa versione. anche a me la ver 3 free mi porta la cpu al 100% :\
  6. Avatar
    Leg@l4s
    12/12/2016 16:54:51
    ciao dopo posso recuperare l' ultima versione 2 ?
  7. Avatar
    IlGiullareFolle
    12/12/2016 11:48:35
    @Claudio Grazie, provvederò a reinstallare la versione 2 Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
  8. Avatar
    Sampei Nihira
    12/12/2016 11:21:41
    Mi rifaccio a quanto scritto da Michele nell'articolo:
    Citazione: .........Successivamente, Malwarebytes 3.0 potrà essere utilizzato in modalità gratuita ma si perderà, purtroppo, non soltanto la scansione in tempo reale ma anche la linea di difesa aggiuntiva offerta dai moduli protezione web, antiexploit e anti ransomware.............
    ed anche al fatto come avranno notato gli utenti che in presenza di un prodotto tipo l'anti-exploit MBAE l'installazione di M 3.0 cancella MBAE,così presumo l'anti-ransomware. Visto che ci sono utenti che non gradiscono pagare io consiglierei loro di effettuare dopo i 14 gg di trial un' installazione successiva di MBAE (in beta) che si presuppone sia aggiornata per il motivo che hanno scritto (beta perpetua ......ecc ecc.....) così dell'anti-ransomware (che avrà invece evidenti carenze con il passare del tempo). La cosa come potranno verificare gli utenti è perfettamente possibile dopo l'installazione di M 3.0.
  9. Avatar
    Pippo300
    12/12/2016 06:48:30
    Illustri colleghi , anche io ho avuto problemi ad installare Mbytes 3.0 e sono ritornato alla 2.2vers. W10-32bit Spero che presto risolvano i bugs.
Malwarebytes 3.0 sostituirà gli antivirus tradizionali - IlSoftware.it