2886 Letture
MediaTek presenta il SoC Helio P35, Xiaomi Mi Play primo ad usarlo

MediaTek presenta il SoC Helio P35, Xiaomi Mi Play primo ad usarlo

MediaTek svela il suo nuovo processore Helio P35 per la fascia media e Xiaomi è la prima azienda a sceglierlo per il Mi Play, smartphone appena presentato.

Nel corso dell'ultimo biennio MediaTek non ha saputo tenere il passo del principale rivale. Da qualche mese a questa parte il produttore taiwanese è tornato sulla strada guida abbracciando un processo litografico più evoluto per i suoi SoC.
Quest'oggi è stato presentato il nuovo processore Helio P35 realizzato da TSMC (12 nm FinFET) e destinato ai dispositivi mobili di fascia media.

Basato su otto core Cortex-A53 a 2,3 GHz (MediaTek non specifica l'eventuale suddivisione in cluster) e su GPU PowerVR GE8320 a 680 MHz (supporta una risoluzione pari a 2400 x 1080 pixel oltre alle librerie Vulkan 1.0 e OpenGL ES 3.2), il processore è stato progettato per massimizzare l'autonomia della batteria.

MediaTek presenta il SoC Helio P35, Xiaomi Mi Play primo ad usarlo

Helio P35 può essere affiancato da memoria LPDDR3 a 933 MHz fino a 4 GB o LPDDR4X a 1600 MHz fino a 6 GB. Può gestire inoltre un solo sensore fotografico da 25 Megapixel oppure due da 13 Megapixel.


Il primo smartphone a utilizzare Helio P35 è Xiaomi Mi Play, appena presentato dal produttore cinese.
Dal design interessante, a metà strada tra iPhone e device di casa Huawei, è sicuramente uno dei dispositivi più compatti presentati nel corso degli ultimi mesi (misura 147,8 x 71,9 x 7,8 millimetri).
Oltre al SoC Helio P35, Mi Play poggia il suo funzionamento su 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno.

MediaTek presenta il SoC Helio P35, Xiaomi Mi Play primo ad usarlo

Lo schermo da 5,84 pollici (IPS, risoluzione 2240 x 1080, contrasto statico 1500:1) pixel presenta un piccolo notch a forma di goccia che accoglie una fotocamera da 8 Megapixel. Sul dorso trovano posto due fotocamere da 12 Megapixel oltre al lettore di impronte digitali.
Completano la dotazione uno slot capace di accogliere micro SD e la batteria da 3.000 mAh ricaricabile mediante una tradizionale porta micro USB.


Al cambio diretto, il nuovo Xiaomi Mi Play costa appena 140 euro.

MediaTek presenta il SoC Helio P35, Xiaomi Mi Play primo ad usarlo