Sconti Amazon
venerdì 2 luglio 2021 di 1416 Letture
Memorie 3D XPoint: Texas Instruments acquista lo stabilimento di Micron

Memorie 3D XPoint: Texas Instruments acquista lo stabilimento di Micron

Addio definitivo di Micron alla tecnologia 3D XPoint: lo stabilimento specializzato nella produzione di queste memorie passa di mano e viene acquistato da Texas Instruments per 1,5 miliardi di dollari.

A marzo avevamo anticipato che Micron avrebbe abbandonato lo sviluppo della tecnologia 3D XPoint progettata insieme con Intel e sfruttata da quest'ultima per i suoi prodotti della linea Optane.

A distanza di soli tre mesi e mezzo da quell'annuncio, Micron vende la sua fabbrica specializzata nei dispositivi 3D XPoint e situata nello Utah (Stati Uniti) trasferendone la proprietà a Texas Instruments per circa 1,5 miliardi di dollari. Quali saranno le ripercussioni di questa vendita?

L'impianto di Micron nello Utah è stato sede di un team altamente qualificato con esperienza in tutti gli aspetti della produzione avanzata di semiconduttori. Texas Instruments offrirà al personale l'opportunità di diventare dipendenti dell'azienda una volta conclusa l'acquisizione della fabbrica.

Da parte sua Micron aveva già svelato di voler accantonare lo sviluppo di 3D XPoint per concentrarsi su altre soluzioni, in particolare quelle pensate per i data center sostenute da interconnessioni di tipo CXL.

CXL offre infatti una connettività ad alte prestazioni per il calcolo, la memoria e l'archiviazione affrontando il problema dei carichi di lavoro sempre più pesanti in ambito data center.

C'è da capire cosa farà a questo punto Texas Instruments: la società ha davvero interesse a continuare a sviluppare 3D XPoint?
La società non ha alcun rapporto con Intel e sarà quindi interessante verificare se possa eventualmente registrarsi un avvicinamento tra le due aziende.

La verità è che la tecnologia 3D XPoint non è mai decollata, almeno non come era stato previsto da Micron e Intel. Dopo nove anni di sviluppo l'unico cliente di Intel interessato alla tecnologia 3D XPoint è stato proprio Intel e solo la società di Santa Clara ha realizzato prodotti commerciali per il mercato mainstream. Tra gli ultimi le memorie Optane che combinano funzionalità di cache con capacità di storage dei dati.

Texas Instruments non ha speso poco: 1,5 miliardi di dollari sono una somma importante che lascia presagire la volontà di continuare gli investimenti su 3D XPoint.

Buoni regalo Amazon
Memorie 3D XPoint: Texas Instruments acquista lo stabilimento di Micron - IlSoftware.it