975 Letture
Memorie GDDR6 Samsung per le nuove schede video: già premiate dagli organizzatori del CES

Memorie GDDR6 Samsung per le nuove schede video: già premiate dagli organizzatori del CES

In attesa della prossima edizione del CES di Las Vegas, che aprirà i battenti a gennaio, gli organizzatori della manifestazione conferiscono un premio a Samsung per i suoi nuovi chip di memoria GDDR6 a 16 Gbps.

A distanza di due mesi dall'apertura dei battenti della prossima edizione del CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas, gli organizzatori dell'evento hanno voluto premiare i prodotti più innovativi che saranno presentati nel corso della kermesse.

Ad aver ricevuto uno degli importanti riconoscimenti è Samsung che all'avvio del CES presenterà le sue nuove memorie GDDR6 per le schede video.
Le memorie di nuova generazione saranno ancora più veloci del previsto cominciando con i modelli da 16 Gbps e una banda passante complessiva di 64 GB/s.
Ogni secondo le schede grafiche basate su memorie GDDR6 saranno quindi in grado di trasferire fino a 12 DVD Full HD con un ridotto consumo energetico.
Le tensioni in gioco sono state infatti portate a 1,35 V (dagli 1,5 V delle GDDR5), con un consumo energetico ridotto del 10% a fronte di un raddoppio delle velocità.

Memorie GDDR6 Samsung per le nuove schede video: già premiate dagli organizzatori del CES

I portavoce di Samsung non hanno ancora rivelato se l'azienda abbia o meno iniziato la produzione delle memorie GDDR6 e se esse saranno utilizzate per qualche prodotto che debutterà durante i primi mesi del 2018.


In ogni caso, poiché i chip GDDR6 mantengono la stessa architettura e il medesimo processo costruttivo delle attuali GDDR5X, le memorie GDDR6 saranno significativamente meno costose delle HBM2 le quali, tra l'altro, sono contraddistinte anche da maggiori consumi energetici.

SK Hynix aveva precedentemente annunciato l'arrivo di memorie GDDR6 da 12 e 14 Gbps; il premio conferito a Samsung pone l'azienda sudcoreana attualmente in pole position.
Affiancate a un bus a 384 bit, come quello impiegato nelle schede grafiche di fascia più alta, sarà possibile realizzare prodotti capaci di muovere fino a 768 GB/s, notevole passo in avanti rispetto alle prestazioni di una Nvidia GTX 1080 Ti (489 GB/s).
Le nuove GDDR6 si sposeranno quindi al meglio con la nuova generazione Volta di casa Nvidia che non lamenta le limitazioni in banda della generazione Pascal.

Memorie GDDR6 Samsung per le nuove schede video: già premiate dagli organizzatori del CES - IlSoftware.it