4948 Letture
Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

Una selezione di alcuni tra i migliori tablet e convertibili Windows 10 utilizzabili anche per scopi produttivi.

Allo stato attuale il mercato tablet è dominato dai prodotti basati su Android e iOS. Sin dal momento del lancio di Windows 10 l'obiettivo di Microsoft è stato però quello di portare il sistema operativo sui dispositivi dal fattore di forma completamente differente l'uno dall'altro.
Sebbene vi siano ancora ampi margini di miglioramento, Windows 10 può oggi funzionare senza problemi su tablet e convertibili 2-in-1 basati su processore Intel e di recente - grazie alla collaborazione con Qualcomm - il sistema operativo Microsoft si sta facendo strada anche sui dispositivi basati su SoC ARM.

Ricordiamo che i convertibili, altrimenti detti "2-in-1", sono dispositivi dotati di uno schermo multitouch che possono fungere da tablet o funzionare come notebook. I convertibili possono quindi essere utilizzati come computer portatili di piccole dimensioni e generalmente la tastiera può essere ripiegata su se stessa per utilizzare il dispositivo in differenti modalità.
I tablet, invece, dispongono comunque di porte USB e connettività Bluetooth per collegare tastiera e mouse, monitor esterni oppure per connettere la tastiera opzionale spesso messa a disposizione dal produttore.

Di seguito presentiamo una selezione dei migliori tablet e convertibili 2-in-1 del momento fino a 1.000 euro.


Convertibili economici: sotto i 500 euro

Al di sotto di 500 euro si trovano dispositivi Windows 10 utilizzabili principalmente per il lavoro d'ufficio, per navigazione online, per la visualizzazione di contenuti multimediali che però mal si adattano agli utilizzi più intensivi.

Microsoft Surface Go è il convertibile che l'azienda di Redmond ha presentato in Italia a fine agosto 2018: Microsoft lancia in Italia il suo convertibile 2-in-1 Surface Go.
Il prezzo d'ingresso per il modello base equipaggiato con 4 GB di RAM, 64 GB di storage interno e processore Intel 4415Y è di 459 euro.
Il processore Intel 4415Y di settima generazione assicura un consumo energetico piuttosto contenuto e contribuisce a ottenere fino a 9 ore di autonomia.

Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

Buona alternativa è l'HP Pavilion x360 14-BA001NS che con un po’ di ricerche si può trovare a circa 500 euro o poco più ed è basato su processore Intel Core i3-7100U, GPU integrata Intel HD Graphics 620, 4 GB RAM LPDDR4 2133 MHz, hard disk 500 GB 5000 RPM. Il display da 14 pollici gestisce una risoluzione pari a 1366 x 768 pixel (112 ppi), la batteria è da 41 Whr; completano la dotazione tre porte USB 3.0, una USB-C, supporto Bluetooth 4.2, WiFi 802.11ac, una HDMI.


Decisamente meno prestazionale il Lenovo Yoga Book basato su processore Intel Atom x5-Z8550, con display da 10,1 pollici, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria eMMC. Si trova con un po’ di ricerche a 500 euro circa con Windows 10 (è disponibile anche la versione con Android preinstallato).

Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

Leggermente meno performante il Lenovo Yoga 300 che a meno di 430 euro mette a disposizione una configurazione basata su Intel Celeron N3060, 4 GB RAM DDR3L a 1600 MHz, unità SSD da 500 GB.
Il display, un 11,6 pollici TN, gestisce una risoluzione pari a 1366 x 768 pixel (136 ppi).
Il convertibile integra una porta USB 2.0, due USB 3.0, porta Ethernet, una HDMI, supporto Bluetooth 4.0 e Wi-Fi 802.11 b/g/n.

Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

Proprio "basico" è Lenovo MIIX 320-10ICR con 2 GB di memoria RAM, 32 GB eMMC, Intel Atom x5-Z8350, display da 10,1 pollici e Windows 10 Home preinstallato (a 190 euro circa).

Convertibili avanzati: tra 500 e 1.000 euro

Per acquistare un convertibile davvero utilizzabile per scopi produttivi, è bene mettere in conto di spendere almeno 500 euro.

Asus VivoBook Flip TP410UA è un convertibile attualmente disponibile su Amazon Italia a circa 680 euro, display da 14 pollici, processore i5-8250U a 1,6 GHz, SSD da 256 GB, 4 GB di RAM.


Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

Un'ottima alternativa, decisamente più performante, è il Lenovo Yoga 520 dotato di display IPS da 14 pollici, risoluzione 1920 x 1200 pixel (186 ppi), processore Intel i5-8250U, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB, due porte USB 3.0, una USB-C, supporto Bluetooth 4.0 e Wi-Fi 802.11 b/g/n (costa sui 700-800 euro).

Acer Spin 3 SP314 è disponibile in diverse versioni con una dotazione hardware che in una delle versioni più complete (a 749 euro) prevede l'utilizzo di un processore Intel Core i5-8250U, 4 GB di RAM affiancati con un modulo Intel Optane Memory da 16 GB, hard disk da 1 TB e display da 14 pollici IPS Full HD.

Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro

I Microsoft Surface Pro basati su CPU Intel Core m3 o su Core i5 sono disponibili in diverse configurazioni con 4 o 8 GB di RAM DDR4 2133 MHz, grafica Intel HD 620, SSD da 128 o 256 GB, display IPS 12.3 pollici (2736 x 1824 pixel, 268 ppi). Il prezzo parte da 959 euro (vedere Microsoft presenta i nuovi Surface Pro: più leggeri, potenti e versatili in attesa dell'arrivo della sesta generazione: Microsoft annuncia Surface Pro 6, prestazioni migliorate del 67% rispetto alla generazione precedente).


Miglior tablet e convertibile con Windows 10 fino a 1.000 euro