Sconti Amazon
venerdì 8 luglio 2022 di 1699 Letture
Mitaka: scoprire informazioni su indirizzi IP e URL sospetti

Mitaka: scoprire informazioni su indirizzi IP e URL sospetti

Un'estensione per Chrome e Firefox raccoglie tutti i migliori strumenti online per svolgere verifiche su indirizzi IP, URL, email, identificativi CVE e molto altro.

Ogni dispositivo connesso alla rete Internet è contraddistinto da un indirizzo IP pubblico (schema IPv4 o IPv6). Le risorse esposte su Internet sono inoltre spesso raggiungibili mediante URL, indirizzi contraddistinti da una diversa struttura a seconda del protocollo e del contenuto.

Servizi Web come Shodan, UrlScan e EmailRep restituiscono interessanti informazioni su indirizzi IP, mittenti email, URL, hash, indirizzi Bitcoin e molto altro.

L'estensione Mitaka per Google Chrome e Firefox rende molto più semplice e immediato cercare informazioni su indirizzi IP, URL e altri dati: basta selezionarli, cliccare con il tasto destro del mouse e fare riferimento all'opzione aggiunta nel menu contestuale del browser.

A seconda dell'oggetto selezionato dall'utente (indirizzo IP, email, URL, identificativo CVE utilizzato per classificare le vulnerabilità di sicurezza) Mitaka offre diversi strumenti per avviare la scansione. In totale l'estensione riunisce ben 74 servizi per la raccolta di informazioni pubblicamente disponibili.

Mitaka è una sorta di "coltellino svizzero" che aiuta gli utenti ad effettuare una serie di verifiche sugli elementi con cui hanno a che fare ogni giorno.

Utilizzando i vari servizi raccolti da Mitaka si può verificare a chi è collegato l'utilizzo di uno specifico indirizzo IP, quali porte e servizi sono esposti, qual è la reputazione del soggetto che usa tale indirizzo, controllare se fosse presente in una lista antispam e così via.

Per discernere il tipo di informazione cercata dall'utente, Mitaka necessita dell'autorizzazione per leggere i dati pubblicati in qualunque pagina Web. Accedendo alla pagina di configurazione delle estensioni, è possibile però confermare l'accesso al contenuto della pagina Web aperta soltanto su esplicita richiesta. In Google Chrome, Chromium e browser derivati lo si può fare dalla sezione Gestione estensioni (digitare chrome://extensions nella barra degli indirizzi) cliccando quindi sul pulsante Dettagli nel riquadro Mitaka e infine selezionando Al clic in corrispondenza di Permetti a questa estensione di leggere e modificare tutti i dati relativi ai siti web che hai visitato.

L'estensione Mitaka può anche essere eventualmente disabilitata e riattivata al bisogno: in Chrome basta fare clic sull'interruttore On nella finestra Gestione estensioni.

Mitaka è un progetto open source e il sorgente dell'estensione è pubblicato su GitHub.


Buoni regalo Amazon
Mitaka: scoprire informazioni su indirizzi IP e URL sospetti - IlSoftware.it