1901 Letture
Mozilla Firefox isolerà in un processo separato ciascun dominio

Mozilla Firefox isolerà in un processo separato ciascun dominio

Ogni dominio Internet al quale il browser si collegherà durante la navigazione sarà gestito con un processo a sé. In modo molto simile a quanto fa Chrome con Strict Site Isolation.

Mozilla sta lavorando su una nuova funzionalità che permetterà di rendere il browser ancora più sicuro. Sino a oggi conosciuta con l'appellativo di Project Fission, la nuova caratteristica di Firefox consentirà di isolare il caricamento di ciascun sito web utilizzando un processo a sé stante.

Mozilla Firefox isolerà in un processo separato ciascun dominio

Si tratterà insomma di una funzionalità molto simile alla Site Isolation di Chrome che di fatto erige un muro attorno al contenuto di ciascuna scheda ma che ha contribuito a rendere il browser di Google ancora più affamato di memoria RAM.

Proprio per questo motivo, i tecnici di Mozilla stanno contemporaneamente lavorando anche su MemShrink, un progetto avente come fine quello di migliorare l'occupazione della memoria da parte del browser.


L'abilità con cui Firefox saprà gestire la memoria sarà elemento essenziale che potrà eventualmente portare il browser di Mozilla a cominciare a recuperare quote di mercato.
Firefox è al momento accreditato di un 10% della "torta" mentre Chrome è al 63% circa.

Mozilla Firefox isolerà in un processo separato ciascun dominio