2065 Letture
NVidia presenta la nuova scheda grafica di fascia media GeForce GTX 1660

NVidia presenta la nuova scheda grafica di fascia media GeForce GTX 1660

Le caratteristiche salienti della nuova scheda GTX 1660 di casa NVidia: come si colloca in termini di qualità-prezzo rispetto alle altre schede video disponibili sul mercato.

NVidia annuncia la sua nuova scheda grafica GeForce GTX 1660, un eccellente prodotto di fascia media che surclassa in tutto e per tutto la GTX 1060, ormai non più in produzione, ed è proposta a un prezzo di 229 euro.

La nuova GTX 1660 utilizza una GPU basata su chip TU116 (quindi niente ray tracing e tensor core, prerogativa delle RTX) con 1408 CUDA core (contro i 1536 della GTX 1660 Ti); operativa a una frequenza base di 1530 MHz per arrivare in modalità turbo a 1785 MHz.
Il chip TU116 è comunque basato su architettura Turing e gode di tutti i benefici in termini di istruzioni per ciclo (IPC); realizzato da TSMC con un processo litografico a 12 nm.

NVidia presenta la nuova scheda grafica di fascia media GeForce GTX 1660

NVidia indica 95 gradi come la massima temperatura operativa della scheda, qualcosa di più rispetto ai valori abituali, e un consumo massimo pari a 120 W. Si tratta di specifiche molto simili alla GTX 1660 Ti che in più dispone di due set di streaming multiprocessors (SM) e di ulteriori 8 unità texture (texture processing units).


Il modello presentato da NVidia include 6 GB di memoria GDDR5 a 8 GHz anziché a 12 GHz (GTX 1660 Ti): la banda disponibile è quindi pari a 192 GB/s anziché 288 GB/s.
Le prestazioni della GTX 1660 sono inferiori, complessivamente, del 13% rispetto alla sorella maggiore ma il rapporto qualità-prezzo è al momento più conveniente. Inoltre, la nuova scheda di casa NVidia appare sostanzialmente in linea, in termini prestazionali, con la Radeon RX 590 di AMD. La nuova scheda di NVidia si comporta meglio soprattutto a 1080p dove la differenza rispetto alla rivale è più marcata.

Nell'articolo Scheda video, come sceglierla con una breve guida alle sue caratteristiche abbiamo pubblicato qualche indicazione sulla scelta di una nuova scheda grafica.


Dal nostro punto di vista, per chi vuole spendere poco, la RX 570 di AMD - se pagata intorno ai 150 euro - resta uno dei migliori acquisti per rapporto qualità-prezzo così come la RX 580 intorno ai 180 euro (entrambe nei modelli con 4 GB di memoria GDDR5).
Al terzo posto, sempre per rapporto qualità-prezzo, mettiamo la RTX 2060 (intorno a 340 euro) e, appunto, la nuova GTX 1660 (229 euro). A seguire la RX Vega 56 di AMD a 320 euro circa.

NVidia presenta la nuova scheda grafica di fascia media GeForce GTX 1660