1519 Letture
NVidia presenta le nuove RTX 20 SUPER, più potenza grafica per i notebook

NVidia presenta le nuove RTX 20 SUPER, più potenza grafica per i notebook

In breve le principali caratteristiche delle nuove schede grafiche NVidia RTX 20 SUPER destinate ai sistemi portatili.

NVidia ha annunciato le sue nuove schede grafiche della serie RTX 20 SUPER destinate ai sistemi portatili. In attesa dell'arrivo di un'architettura veramente nuova (i portavoce della società hanno dichiarato che si è preferito rinviare il lancio di Ampere vista l'emergenza Coronavirus), NVidia - sulla scia di quanto già fatto in ambito desktop - sta aggiungendo l'appellativo "Super" anche ai prodotti per i notebook.

Confrontate con le equivalenti per i sistemi desktop, le schede video "Super" per i portatili condividono le configurazioni dei core così come il numero dei CUDA core. Ovviamente, si pongono però un gradino più in basso per ciò che riguarda le frequenze di lavoro e la larghezza di banda della memoria.

I tecnici di NVidia spiegano che le nuove RTX 20 SUPER sono dotate di chip di memoria GDDR6 in grado di operare a tensioni più basse. Le schede sono state aggiornate con un regolatore di tensione migliorato che però non è stato al momento descritto dal punto di vista tecnico.
Per il resto l'architettura è la stessa degli attuali modelli Turing con core RT per il ray-tracing accelerato in hardware.


Sul versante dei miglioramenti software, prodotti come RTX 20 SUPER supportano Advanced Optimus, una versione potenziata della tecnologia proprietaria di NVidia he permette di passare rapidamente dall'utilizzo delle schede grafiche dedicate a quello delle schede integrate.
NVidia menziona anche Dynamic Boost, tecnologia capace di adattarsi automaticamente ai carichi di lavoro e sempre attiva, provvede a regolare le prestazioni in maniera intelligente con un colloquio continuo tra CPU e GPU.

NVidia presenta le nuove RTX 20 SUPER, più potenza grafica per i notebook

La tabella in figura è stata elaborata da Videocardz.


Le schede GeForce RTX 2080 SUPER e RTX 2070 SUPER vengono entrambe commercializzate in due versioni: quelle standard e "Max-Q". Queste ultime sono destinate ai dispositivi portatili ultracompatti in cui le dimensioni ridotte sono veramente importanti così come la riduzione dei consumi energetici e, in generale, trasportabilità e maneggevolezza del sistema.

La RTX 2080 SUPER funziona a una frequenza di 1.560 MHz, gestisce banda pari a 14 Gbps e ha un TDP pari a oltre 150W. La versione Max-Q abbassa la frequenza operativa a 1.080 MHz a fronte di 80W di TDP.

Per quanto riguarda la RTX 2070 SUPER, la scheda opera a una velocità di clock di 1.380 MHz, con un TDP di 115W. La versione Max-Q abbassa la frequenza operativa a 1.080 MHz con un TDP di 80W.

I primi portatili con le schede RTX 20 SUPER appena presentate saranno disponibili dal 15 aprile prossimo. NVidia mette in evidenza che più di 100 modelli diversi utilizzeranno le nuove schede e saranno via a via svelati da società partner quali Acer, ASUS, Dell, Gigabyte, HP e Lenovo.

NVidia presenta le nuove RTX 20 SUPER, più potenza grafica per i notebook