6193 Letture

Niente più "Ovi": Nokia pronta al cambio di denominazione

Qualunque servizio targato Nokia che porti con sé l'appellativo "Ovi" sarà presto rinominato. La novità sembra essere legata a doppio filo con la recente intesa raggiunta con Microsoft. L'accordo siglato tra le due aziende, infatti, prevede che Nokia si attivi in modo tale che alcuni prodotti di sua proprietà - Maps, ad esempio - possano operare correttamente anche su altri telefoni basati su Windows Phone.

Accantonato l'appellativo "Ovi", la società scandinava potrebbe optare, semplicemente, per l'espressione "Nokia Services". Dalla società si assicura comunque che nessuno dei servizi attualmente a disposizione degli utenti verrà "stralciato". Anzi, alcune voci di corridoio fanno riferimento all'intenzione di Microsoft di rivedere il funzionamento di Bing per ciò che riguarda la gestione delle mappe, utilizzando proprio il "know-how" di Nokia e quanto già realizzato nel caso di Ovi Maps.
L'impegno di Nokia nel segmento delle mappe online è confermato dal recente varo di Ovi Maps 3D, esperimento lanciato meno di un mese fa (ved. questo nostro articolo).


La ridenominazione dei servizi Nokia potrebbe divenire operativa già a luglio od al massimo durante il mese di agosto. I portavoce della società hanno giustificato la mossa con l'intento di accentrare l'attenzione degli utenti sullo storico marchio Nokia e non su più appellativi.

Niente più