4235 Letture
Presentato ConciliaWeb, strumento AGCOM per risolvere le controversie tra utenti e operatori

Presentato ConciliaWeb, strumento AGCOM per risolvere le controversie tra utenti e operatori

ConciliaWeb è il nuovo servizio online che supera i CORECOM e che permetterà agli abbonati di risolvere più facilmente e velocemente le controversie con operatori di telefonia, Internet e Pay Tv.

AGCOM, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha comunicato di aver ufficialmente portato al debutto la nuova piattaforma ConciliaWeb, pensata per risolvere in maniera semplice e interattiva le controversie tra utenti e operatori di telefonia, Internet e Pay Tv.

Accessibile a questo indirizzo, il servizio consente ai consumatori di contestare in maniera più facile e veloce comportamenti lesivi delle condizioni contrattuali.

Tutto inizia con la compilazione di un form da parte dell'utente che desidera avviare una contestazione: le parti saranno poi avvisate dell'apertura del procedimento e di tutti i successivi aggiornamenti via email o SMS.

Presentato ConciliaWeb, strumento AGCOM per risolvere le controversie tra utenti e operatori

Le udienze verranno tipicamente eseguite in modalità virtual room ovvero richiedendo la partecipazione delle parti (o di soggetti delegati aventi titolo), anche in videoconferenza (generalmente ricorrendo alla piattaforma Cisco WebEx ma possono essere proposte altre modalità).


Nei primi 20 giorni dall'avvio della procedura le parti potranno scambiarsi autonomamente messaggi e proposte per comporre la vertenza. In caso di accordo transattivo, ConciliaWeb genera una attestazione di accordo raggiunto che le parti sottoscrivono mediante OTP (One-time password).
Nel caso in cui gli accordi tra le parti non dovessero fruttuosi, verrà avviata la procedura di verifica diretta da parte dell'Autorità.

Registriamo che ad oggi, però, non tutti gli operatori hanno pubblicato in home page il messaggio con cui avvisano gli abbonati sull'esistenza del servizio ConcialiaWeb: vedere anche ConciliaWeb, dal 23 luglio la piattaforma per risolvere le controversie tra utenti e operatori.
Vodafone e Wind, ad esempio, l'hanno già fatto ma ci sono altri operatori che al momento non hanno ancora pubblicato alcuna informativa.

Presentato ConciliaWeb, strumento AGCOM per risolvere le controversie tra utenti e operatori