40308 Letture

Protocolli di rete

Una delle operazioni molto utili è quella che consiste nel verificare quali e quanti protocolli di rete sono presenti nella finestra Pannello di controllo , Rete.
Prima di tutto va ricordato che, se possibile, è bene utilizzare un unico client di rete. Per esempio, installare su di un personal computer sia il Client per reti Microsoft che il Client per reti NetWare, comporterà esclusivamente il consumo di un maggior quantitativo di memoria.
Per ciò che concerne i protocolli di rete installati, anche in questo caso è preferibile utilizzare un unico protocollo. Ad esempio, la presenza nella finestra "Rete" del TCP/IP, del NetBEUI e dell'IPX-SPX richiederà un maggior quantitativo di memoria.
E' bene quindi eliminare tutti i protocolli che non vengono mai utilizzati. Generalmente infatti i protocolli NetBEUI e IPX/SPX sono inutili soprattutto nel caso in cui non si disponga di una scheda di rete e non sia necessario collegarsi con una rete locale.
Se vi collegate solo con Internet mediante un normale modem, l'unico protocollo indispensabile è il TCP/IP associato al "Dispositivo di accesso remoto". Se disponete anche di una scheda di rete per l'accesso ad una rete locale, oltre che del collegamento ad Internet via modem, i protocolli NetBEUI e IPX/SPX potrebbero risultare utili per alcune applicazioni. Va ricordato comunque che tali protocolli devono essere associati solo ed esclusivamente alla scheda di rete e non al "Dispositivo di accesso remoto".

Protocolli di rete - IlSoftware.it